Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

26 Novembre 2010

Addobbi

addobbi

Addobbi

 

‘Gni anno che ripassa se fa prima,

a riaddobbà negozzi, vie e vetrine,

de luci, de arberelli e de lustrine,

che der Natale fanno entrà ner clima.

 

Prima a dicembre, poi a novembre e ‘nfine,

già da quanno ch’ottobbre ariva in cima,

è ‘no sbrilluccichio che ce fa rima,

co sta gran festa de nastri e lucine.

 

 Ma er fatto è che st’addobbi troppo presto,

più che pe festeggià er Santo Natale,

de un modo pe fà sordi, sò er pretesto.

 

Sarebbe assai più giusto e rituale,

de fà er presepe, l’arbero e er resto,

l’otto dicembre e no in tempo pasquale.

 

Stefano Agostino

____________________________  

  1. Da Fassi al palazzo del freddo erano già montati 3 alberi stracarichi di lucine… da Coin, oltre a luminarie varie, ci sono anche 2 enormi FUNGHI in plexiglass … non mi stupirei se ci fosse un BLACK OUT!

    Comment di Principessa — 26 Novembre 2010 @ 09:22
  2. Per non vivere stò delirio di consumismo nauseante, io se potessi passerei tutto il periodo natalizio in qualche posto lontano, al caldo e al mare, dove i bimbi poveri li rendi felici se gli regali una matita e se giochi a pallone con loro, qui i ragazzini viziati non sono mai contenti…

    Comment di Silvio — 26 Novembre 2010 @ 09:51
  3. purtroppo il Natale è diventata una festa pagana. A fare festa sono soprattutto i commercianti! bah!

    Comment di letizia — 26 Novembre 2010 @ 17:09
  4. …’n amico mio, che lavora pe na ditta de nun so che, un pò in difficoltà nei pagamenti, m’ha detto… a Natale si diventa tutti più buoni… pasto…

    Comment di Luis — 26 Novembre 2010 @ 21:51
  5. … daje, va… e che nun fai regali… anche economici? Dice, er penziero… na cravatta, na sciarpa, un par de guanti, na cinta, li carzini, un portachiavi, na calamita, i moccolotti natalizi, li pandori, li panettoni… er peggio der peggio der peggio delle cose inutili e… ekkelo là… mò ho capito quanno se dice ”ho speso na tombola”… è a Natale che se gioca a tombola, no?

    Comment di Luis — 26 Novembre 2010 @ 21:57
  6. Anche i buoni pasto possono essere un regalo utile, di questi tempi 😉

    Comment di Principessa — 27 Novembre 2010 @ 08:16

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>