Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2010/11

9 Aprile 2011

Udinese – Roma

udinese - romaUdinese – Roma: 1-2

***

Se vince a Udine, se torna in corza,

ch’er quarto posto Champions s’avvicina,

co ‘na vittoria ch’è capitolina,

de rabbia, grinta, orgojo e de forza.

***

Avanti co un cucchiajo da vetrina,

er pari poi che quasi l’arintorza,

ma proprio quann’er tempo ormai se smorza

ce penza Totti a mettece benzina.

***

Un cross de Riise e Checco fa ‘no scatto,

quanno che manca un quarto de seconno,

ariva sur pallone e de soppiatto…

***

… lo infila in rete e dà la luce ar monno,

zittisce l’avverzario e soddisfatto

se ciuccia er dito come un pupo in sonno.

***

Stefano Agostino

  1. Il godimento è stato quasi pari a quello del derby…

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 9 Aprile 2011 @ 23:10
  2. Condivido.

    Comment by Stefano — 9 Aprile 2011 @ 23:19
  3. Partita bruttina, poche idee… Errori a iosa, molti errori… Ma poi, ma poi… Aò, s’è vinto, SIIIIIIII, S’E’ VINTO! Com’è successo? Mah, cose che càpitano… o che Capitàno? Aòòòòò che CAPITANO!!! SEMPREFORZAROMA!!!

    Comment by Luis — 9 Aprile 2011 @ 23:24
  4. Grande Luis, come sempre.

    Comment by Stefano — 9 Aprile 2011 @ 23:36
  5. Ecco, vi eravate illusi ancora eh? In vantaggio e dai che vinciamo… ma tanto io lo sapevo che avrebbero preso il pareggio, sti asini!

    Come dite? Poi abbiamo fatto il secondo? Davvero? Vuoi vedere che… magari… no no no e no, io non ci casco, aspetto giugno e poi tutti a lavorare! Rifondazione!

    Comment by Prometex — 9 Aprile 2011 @ 23:45
  6. Forse mi tengo quello col 10, ecco…

    Comment by Prometex — 9 Aprile 2011 @ 23:51
  7. Ci sono cose che… il “lanziele dentro” Pinzi che fa il fallo (inutile) da rigore su Pizarro, la disperazione e stizza di DiNatale alla fine… ci sono cose che non si possono comprare.
    Per tutto il resto c’è zio Tom (speriamo)

    Comment by Pablo bighorn — 10 Aprile 2011 @ 00:07
  8. Ancora ‘n brodino e se sopravvive ne la speranza de ….. entra’ armeno ne l’Europa League.

    Comment by RomamoR — 10 Aprile 2011 @ 00:21
  9. Bongiorno e scusateme ‘na domanna: succede solo a me o pur’a voi, de ‘ncacchiavve a senti’, li ciarlatani de SKY o MEDIASET PREMIUM, quanno dicheno ch’a rosa de la Roma pò sta ar pari de quelle de l’Intere e der Milan? Me dite ando’ stanno ‘sti campioni? Burdisso è ‘no scarto de l’Inter, Borriello è ‘no scarto der Milan, poi Vucinic, Juan, Menez, Riise tutti li vonno, ma gniente offerte vere, forse l’unico DDR, però puro pe lui chiacchiere. Allora, ‘n conclusione, nun ve pare ‘na presa pe er dedietro? Logicamente escludo Totti, ch’ho criticato solo quann’ha fatto maretta ne lo spojatojio contro li “Mister”, ma a lui è permesso. Aresteno quelli de contorno, li portaborraccia, manco li nomino.

    Comment by RomamoR — 10 Aprile 2011 @ 08:05
  10. RomamoR, io credo che la rosa della Roma sia competitiva. E lo dimostrano gli ultimi anni in cui questa squadra è riuscita a sfiorare lo scudetto per niente, tenendo testa all’Inter fantamiliardaria e ben distanziando tutte le altre. Il punto è che non puoi andare avanti anni, anni e anni con gli stessi, senza rinnovare. Il gruppo si logora, se non altro per l’età, per tacere del resto. Questo almeno il mio parere.

    Comment by Stefano — 10 Aprile 2011 @ 08:46
  11. Stefano hai ragione, alla fine il gruppo si logora, succede in tutti i posti di lavoro; purtroppo noi ci innamoriamo dei nostri eroi e non vogliamo che se ne vadano. Grande CAPITANO e sempre FORZA ROMA

    Comment by letizia — 10 Aprile 2011 @ 09:29
  12. Meno male che c’è lui! Comunque la prestazione di ieri sera meritava la vittoria…!!! Daje roma dajeeeee

    Comment by Daniele Sololupo — 10 Aprile 2011 @ 09:50
  13. Ok, Ste’, so’ campioni come ‘n cappotto de pregiata stoffa ‘nglese. Puro quella se logora e mostra i buchi. Nun lo pòi più presenta’ ner campionario de la ditta. Dimo che …. furono campioni. Le ciance de le TV serveno a illude’ er tifoso e a questo contribuisce quarche ormai sporadica bona partita.

    Comment by RomamoR — 10 Aprile 2011 @ 10:49
  14. Se fosse vero, la Roma doveva armeno esse’ terza o quarta a stretto contatto de ‘n punto co quella che la precede, ‘nvece è sesta e distaccata de 4 punti da la quinta (oggi accreditata de vittoria cor Parma). Solo quelle che ce stanno avanti se pònno suicida’, semprechè la Roma vinca sempre. Morale de la favola: nun semo nisuno. Cmq sempre FORZA ROMA.

    Comment by RomamoR — 10 Aprile 2011 @ 11:01
  15. io dico solo GRAZIE TOTTIIIIIIIIIIIIIIIII…E SEMPRE FORZA ROMA

    Comment by Federica_perla — 10 Aprile 2011 @ 16:47
  16. Càpitano càpitano ,pinzi pinzi aiaiaiaiaai ,cè solo una pekena favola essendo a lieto fine Cè SOLO UN CAPITANO FRANCESCO TOTTI ,dice TOTTI dice ROMA NO NO DICE TOTTI dice TOTTI.
    SEMPRE FORZA ROMA
    l’altra favola quella del 4 posto i formelessi sò propensi al suicidio già dalla nascita…….però i friulani sò tipi tosti bohhhhh

    Comment by PEDRO — 10 Aprile 2011 @ 17:32
  17. Ieri sera è stata una delle rarissime significative gioie calcistiche di questa amara stagione, che si aggiunge ai tre derby vinti, alla rocambolesca vittoria col Bayern in Champions, all’andata con l’Inter in campionato, all’espugnare il campo bianconero in C.I.. Obiettivi raggiunti o meno a fine stagione, anch’io dico rifondazione! Francesco Totti sempre più patrimonio dell’umanità!

    Comment by Silvio — 10 Aprile 2011 @ 18:00
  18. Cmq basterebbe ariva’ quarti co’ li formellesi e l’Udinese. P’a classifica avulsa passa la Roma che l’ha battute andata a e ritorno. Se la Roma nun fa li capricci, me pare che er calendario je sia favoravole. La fregatuta è se dovesse aricapità ‘na partita decisiva der tipo Samdoria de l’anno scorso, perché co ‘sta squadra ballerina, ‘mbottita de campioni der secolo passato e consunti, nun ce se pò pija pesce. Dico Forza Roma, ma nun me ‘ntusiasmo più. Rovina’ ‘na staggione che poteva esse’ poco, poco positiva, pe beghe personali cor mister nun m’è piaciuta. Mo è aritornato er campione.

    Comment by RomamoR — 10 Aprile 2011 @ 18:58

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>