Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2010/11

11 Maggio 2011

Inter – Roma C.I.

inter-romaInter – Roma: 1-1

***

Addio a li sogni de stella d’argento,

la Roma patta e er pari nun je basta,

pe quer go preso in casa che ce guasta

la somma che fa rima co lamento.

***

De sta staggione ormai c’era arimasta

speranza de arzà sta coppa ar mento,

che l’artre sò state buttate ar vento,

e mano a mano s’è abbassata l’asta.

***

De fronte a l’Inter pare ormai un destino,

de dovè fà da spalla e cede er passo,

e sempre tutto solo pe un filino.

***

Ma ariverà mai un giorno er contrappasso

‘na vorta che nun dice pedalino

e semo noi a pescà er jolly e l’asso?

***

Stefano Agostino

  1. E Annamo, nun stamo a piagne, era scontata. L’essenzziale è d’ave’ visto com’è cambiata la Roma co du gioveni, che magara saranno dei bòni rincarzi, ma corene e aggredischeno l’avversario, no come quella pippa salamona de Menez che, pe me, pò anna’ puro a l’Arsenal, ma nun credo che lo pija quarcuno.
    Mejio penza’ a la scossa de venardì 20. Ho lasciato l’informazzioni ner “Tremoto de Roma”.
    Da “DONPAYO – quello che trovo magno”

    Comment by RomamoR — 11 Maggio 2011 @ 23:50
  2. E’ un annata cosi’, da Roma: dopo un anno importante, quello dopo è salamoia: lo dice la storia di quello che è accaduto in questi 84 e passa anni.
    O giochiamo male e perdiamo, o giochiamo benino e prendiamo un doppio palo, una cosa che ha una probabilità su diecimila di accadere. Ancora mi ricordo un doppio palo di MarcoDelVecchio contro il Lecce, fini’ pari e perdemmo lo scudo per due punti, manco a dirlo.
    Ci vuole una rifondazione, a cominciare dal portiere, che oggi sul golletto di eto (un tiro di piatto lemme lemme senza pretese) nemmeno si è tuffato, è caduto sul posto. Ma è inutile parlare di singoli, e delle tante mammole… è la squadra che non da mai l’impressione di lottare, di ringhiare, come ha fatto ieri il Palermo aggredendo il Milan

    Comment by Pablo bighorn — 12 Maggio 2011 @ 00:47
  3. A vedere quanto ha speso l’inter nell’ultimo decennio e quanti geometri sono stati assunti a Trigoria nel medesimo periodo c’ê da fare un monumento a questa squadra che comunque se la gioca sempre. I ragazzi hsnno fatto quel che potevano davanti ad un’Inter forte ma non fortissima. In ogni caso buona Roma che torna a mani vuote… Ce ne faremo una ragione e attenderemo il nuovo corso sperando che parta presto. Sfr

    Comment by Daniele Sololupo — 12 Maggio 2011 @ 07:24
  4. VENERDI’ 20 MAGGIO CENA DE LA “SCOSSA” da “DONPAYO – QUELLO CHE TROVO MAGNO” – Acilia – Largo del Capelvenere – quasi di fronte Stazione Roma Lido. ASPETTO CONFERMA E ADESIONI.

    Comment by RomamoR — 12 Maggio 2011 @ 08:12
  5. Almeno NON ABBIAMO PERSO … lo so che non è una consolazione 😀 per quanto riguarda la cena, ci devo ancora pensare…

    Comment by Principessa — 12 Maggio 2011 @ 09:41
  6. Sinceramente era quello che mi aspettavo e che regolarmente si è verificato…questa annata ormai persa e strapersa da tutti i punti di vista va chiusa e archiviata in fretta. Spero che l’unico vero evento positivo sia quello di zio TOM. SEMPRE FORZA ROMA

    Comment by Federica_Perla — 12 Maggio 2011 @ 09:53
  7. ‘Nnamo co st’adesioni alla cena, daje !!!

    Comment by Stefano — 12 Maggio 2011 @ 10:17
  8. Buongiorno a tutti. Si affrontavano due squadre alla fine di un ciclo. Solo che una ha vinto tutto e noi niente ! Se per un attimo provo a dimenticarmi di tutto il Campionato direi che abbiamo disputato una buona gara…ma non ci riesco….non vedo l’ora che finisca tutto e voltare pagina. Per la cena io ci sono. Daje Roma Daje.

    Comment by roberto genesis — 12 Maggio 2011 @ 11:00
  9. EKKEME! La scossa nun c’è stata, de jella abbastanza… Un doppio palo così, tipo biliardo, non lo sanno fa nè Io, nè Chiara, nè lo Scuro… Buio st’anno, regà, su citoDoni già me sò espresso, oltre rasenterei l’incontinenza…

    EKKEME, dicevo, anzi… EKKECE, contatece in 2, aderisco con mi moje per venerdì 20…

    Ok per il posto, nun c’è problema, semmai me porto il TomTom… tante volte è proprio DiBenedettoDiBenedetto… Aò ma che c’è l’eco?

    Comment by Luis — 12 Maggio 2011 @ 11:07
  10. RomamoR, Genesis, Luis+2, io. E poi?

    Comment by Stefano — 12 Maggio 2011 @ 11:40
  11. Daje, aspetto “EL PEDRITO” e partecipazione numerosa di lupe e lupacchiotte.

    Comment by RomamoR — 12 Maggio 2011 @ 12:07
  12. Io ci sono

    Comment by Federica_Perla — 12 Maggio 2011 @ 13:17
  13. Daje, semo sei. CARICAAA!!! Sotto a chi tòcca.
    C’è un buon parcheggio.

    Comment by RomamoR — 12 Maggio 2011 @ 17:38
  14. forse per la cena ci sò…………però quanto riguarda milano,ribadico un concetto le teste da tagliare nella ASROMA del futuro sò pizarro(basta guardà DE ROSSI ieri fino al infortunio,no è tutto oro manca de personalità vede 2 tempo,ma ciò è colpa de chi no lo respnsabiliza e dà meriti altrove,l’ho già detto vero.)burdisso no mi era mai piacuito,poi ci avevo mezzo creduto ieri mi ha fatto perde la partita con la scenegiata inutile,oltre che stupida da stupido……..che dire quelli cosi sò finti ,perchè nun sò fatti col penello ma con la mattita ,iei mort….sua………..vedendo grecco simplicio forse nun è il caso de rivalutà RANIERI ,lui ci aveva visto bene aveva anche provato con quase ottimi risultti……nun era pè niente fcile in mezzo a tutti sti finti doppio giochisti lecaculo.
    MAHHHHHHHH
    SEMPRE FORZA ROMA

    Comment by PEDRO — 12 Maggio 2011 @ 17:41
  15. Stavòrta, in attesa de parlanne a quattrocchi, so’ d’accordo ar 70%. Daje Pedro, cerca de veni’, artrimenti m’arisorge er teribbile sospetto de la “trinità in uno”.

    Comment by RomamoR — 12 Maggio 2011 @ 18:17
  16. Aspetto le conferme di Principessa, Bariggio, Grandecorno, Romano&Romanista, Silvio, Sindaco, e altri ancora…

    Comment by Stefano — 12 Maggio 2011 @ 19:48
  17. Io non potrò esserci alla cena della SCOSSA ragazzi, e mi dispiace davvero…..

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 12 Maggio 2011 @ 21:33
  18. Che faccio,vengo? me piacerebbe però non vorrei togliere a romamor la illusione che grandecorno luis e pedro sono la stessa persona…

    Comment by pablo bighorn — 12 Maggio 2011 @ 23:03
  19. Bariggio, mi spiace tanto. Anche l’ultima volta non sei potuto venire. Grandecorno, devi venire. Senza se, senza ma.

    Comment by Stefano — 13 Maggio 2011 @ 08:21
  20. Scusate, ma K.K. e Ciumakella so’ sparite?

    Comment by RomamoR — 13 Maggio 2011 @ 08:30
  21. Dispiace anche a me ragazzi…ma proprio non posso. KK ha da fare col pupetto….Ciuma ogni tanto la sento….

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 13 Maggio 2011 @ 23:00
  22. È ovvio che vengo! Non me ne sò persa una, la mia adesione datela sempre per scontata xd! Sfr

    Comment by Daniele Sololupo — 14 Maggio 2011 @ 09:52
  23. Riflettevo. Quest’anno non abbiamo centrato uno che sia uno degli obiettivi stagionali di una squadra. Veramente, una delusione dietro l’altra. Quando l’inter era una corazzata, spesso perdevamo, ed era plausibile, adesso che è una mezza squadra, noi diventiamo un quarto di squadra e perdiamo ugualmente. Ora non venite a dirmi che a milano non si poteva vincere, certo se si comincia a pressare in due il portatore di palla solo all’ 80 esimo, difficile vincere una partita in 10 minuti. Ripeto manca l’a cattiveria. La voglia e la volontà o qualche cosa di simile l’ho visto, ma la cattiveria qualla no, mi dispiace, sempre troppo molli e sempre poco aggressivi. Domani sarà l’ennesimo scempio calcistico. Anch’io come Roberto, non aspetto altro che questa annata finisca, sperando di non ritrovarci a fare il preliminare di europa league (attenzione alla juve). Per la cena ho un impegno, non acora confermato, una cena con dei colleghi, vi aggiorno appena so qualcosa, ad inizio settimana. Ciao a tutti e buon WE (speriamo :-D)

    Comment by Romano&Romanista73 — 14 Maggio 2011 @ 10:53

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>