Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Tempi d'oggi

1 Giugno 2011

La statua p’er Papa

la statua p'er Papa 

La statua p’er Papa

 ***

Vorebbe chiamà in causa quel’artista,

ormai famoso in quasi tutto er monno,

che ar Sor Giovanni Paolo er Seconno

j’ha fatto quela statua da teppista.

*** 

Lui è Beato e gode d’arto sonno,

nun se ne cura e manco se rattrista,

ma a noi ce pare un’offesa mista

a blasfemia, volenno annà giù a fonno.

 ******

Più che ‘n’effigge a rappresentà er Papa,

ce sembra un moderno vespasiano,

che te controlla sopra co la capa.

 ***

Io me la pijo co chi t’ha messo in mano,

quer giorno ‘no scarpello e no ‘na rapa,

 t’ha fatto artista e no fà l’ortolano.

***

Stefano Agostino

__________________________

  1. Decisamente BRUTTISSIMA!!!

    Comment di Principessa — 1 Giugno 2011 @ 09:34
  2. Veramente brutta, potrebbe essere chiunque…ok che è stata donata dall’artista (bho???) ma un pochino più d’impegno e un po più di somiglianza nn avrebbe guastato.

    Comment di Federica_Perla — 1 Giugno 2011 @ 10:22
  3. Buongiorno a tutti. L’arte è una cosa bellissima. Il problema è che non ci sono arti maggiori o arti minori, semmai artisti maggiori e artisti minori. Un conto è ascoltare la Nona di Beethoven eseguita dalla Royal Philarmonic Orchestra e un’altro è eseguita dalla Banda di Frosinone !

    Comment di roberto genesis — 1 Giugno 2011 @ 11:14
  4. Orrenda! Ma il cosiddetto “artista” non si vergogna?

    Comment di letizia — 1 Giugno 2011 @ 12:53
  5. …Nooo, daje, è chiaramente caduta dal camion che l’ha trasportata, poi è stata travolta da un paio de TIR, deve avè preso fuoco e, rotolando, caduta in una vasca piena d’acido, e poi…

    Comment di Luis — 1 Giugno 2011 @ 13:31
  6. P.S. te fa passà pure la voja de pià er treno…

    Comment di Luis — 1 Giugno 2011 @ 13:32
  7. P.S.2 Nun Te preoccupà, Stè, che Lui nun se la pia, ch’era un Signore…
    Però a guardallo bbene, nun ve pare invece Beppe Signori?
    Come se dice… dire che je assomija, è na scommessa…

    Comment di Luis — 1 Giugno 2011 @ 13:47
  8. Luis, sei incredibile !!! Ah, ah, ah…

    Comment di Stefano — 1 Giugno 2011 @ 13:53
  9. Grande Luis, ‘sti capitani della lazie so’ veramente ‘na scommessa….

    Comment di roberto genesis — 1 Giugno 2011 @ 14:13
  10. Nessun commento. A l’ingrese: NO COMMENT.
    Vojo solo di’ che Luis tie’ ‘n cervello ar furmicotone: ne spara una appresso a ‘n’antra e pe’ li lassiali so’ a l’acido muriatico.

    Comment di 'svardo — 1 Giugno 2011 @ 15:13
  11. GRANDE LUISSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS…ahahahah un mito :-)…. e grande il ns sommo POETA STEFANO 🙂

    Comment di Federica_Perla — 1 Giugno 2011 @ 15:24
  12. L’aquila perde il pelo ma non il vizio…..

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 1 Giugno 2011 @ 15:32
  13. ….e segna sempre lui…. e segna sempre lui….

    Per quanto riguarda la statua…a me non piace, non la capisco, ma non capisco nemmeno i film di Fellini….e questo non vuol dire che Fellini sia l’ultimo regista al mondo….

    Comment di Massimiliano "Bariggio" — 1 Giugno 2011 @ 17:50

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>