Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

13 Settembre 2011

L’idea artrui

l'idea artrui

L’idea artrui

***

Che questi sò davero tempi bui,

che nun s’ariesce più a fà un passo avanti,

è dimostrato da cose lampanti,

com’er considerà er penziero artrui.

***

Sò pochi e degni tutti d’èsse santi,

anche si questo invero spetta a Lui,

queli ch’hanno rispetto de colui

che cià artre idee, da loro ben distanti.

*****

 Guai a cercà un dialogo sincero,

mettennose assai spesso in discusione,

co chi cià un artro tipo de penziero.

******

 Che a ascortà ‘gni tipo de opignone,

 dovessi core er rischio pe davero,

de dovè ammette che nun ciò raggione ?!?

***

Stefano Agostino

_____________________________

  1. E’ proprio così caro Stefano, l’umiltà è un privilegio di pochi!!!

    Comment by Silvio — 13 Settembre 2011 @ 09:25
  2. Buongiorno a tutti…una delle poche conquiste dell’uomo è la libertà di pensiero e di parola, ma nn tutti lo capiscono e ora vogliono toglierci tutto ciò che ci rende liberi…sempre pronta allo scambio di opinioni e di pensieri…Per questo approfitto e faccio gli auguri a mio figlio Alessandro 12 anni di amore e di soddisfazioni (e grande luacchiotto) 😉

    Comment by Federica_Perla — 13 Settembre 2011 @ 09:46
  3. Auguri a tuo figlio anche da parte mia, Federica.

    Comment by Stefano — 13 Settembre 2011 @ 10:20
  4. Daje Alex cresci bello forte e intelligente e … sopratutto …ROMANISTA. 12 anni so’ ‘n mozzico de vita e er resto è tanto e tutto tuo. AUGURI da nonno ‘svardo.

    Comment by RomamoR — 13 Settembre 2011 @ 11:11
  5. Bravo Stefano, hai sortito co’ sonetto aokke. De ‘sti tempi d’incertezza politica e economica, sulla quale c’è chi la fa da padrone e nun vò senti’ artre opinioni, armeno ner campo der pallone semo libberi de discute’ senza litiga’. Pe conto mio so’ contento de chi la vede rosa, ner mentre pe me è nera.
    Cmq c’è sempre un motto che mette tutti d’accordo: FORZA ROMA!!!

    Comment by RomamoR — 13 Settembre 2011 @ 11:20
  6. Bellissimo e veritiero questo sonetto! Per fortuna qui siamo tutti liberi di esprimere le nostre idee e FORZA ROMA è la nostra idea!
    E tanti auguri ad Alessandro per il suo compleanno!!!

    Comment by letizia — 13 Settembre 2011 @ 12:20
  7. Ho dimenticato di dire che il pensiero (libero) del giorno è fenomenale ahahahahah!!!!!!!!!!!!!! Grande Stefano!

    Comment by letizia — 13 Settembre 2011 @ 12:25
  8. Grazie Letizia. SFR

    Comment by Stefano — 13 Settembre 2011 @ 12:28
  9. Anche io mi associo agli auguri a tuo figlio cara Perla, e approfitto per farli anche a mia figlia….oggi 11 anni. Piccola lupacchiotta

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 13 Settembre 2011 @ 12:39
  10. Allora è giorno di compleanni dei piccoli blogghisti. Auguri anche alla figlia di Max.

    Comment by Stefano — 13 Settembre 2011 @ 14:48
  11. Grazie a tutti…è proprio come essere in famiglia 🙂 …. auguri Massi alla tua piccola 😉

    Comment by Federica_Perla — 13 Settembre 2011 @ 15:44
  12. un grazie speciale al ns Maestro, Poeta e Padrone di casa…grazie Stefano per questo blog e per questa bella famiglia

    Comment by Federica_Perla — 13 Settembre 2011 @ 15:45
  13. AUGURI ai lupacchiotti perlini e bariggini.
    Sono sicuro che nella loro vita di tifosi riusciranno a gioire più di quanto abbiamo potuto fare noi (vabbè, qualcuno direbbe: ce vole poco…)
    Ma il dado è tratto, il futuro è amerikano, e almeno frequenteranno il nuovo stadio… e forse si annoieranno ad ascoltare zio grandecorno che gli racconta di quando nella preistoria all’olimpico si arrivava tre ore prima e ci si sedeva sul marmo bianco della curva, dove già c’era Dante

    Comment by Pablo BigHorn — 13 Settembre 2011 @ 16:05
  14. Tutti ad aspettare l’altoparlante che gracchiava la formazione:
    Ginulfi, Bet, Spinosi; Salvori, Cappelli, Santarini; Cappellini, Landini, Peirò Capello, Cordova
    e le maglie avevano le numerazioni da 1 a 11

    Comment by Pablo BigHorn — 13 Settembre 2011 @ 16:07
  15. Auguri puro a la lupacchiotta de Batrggio. Nche pe lei vale che 11anni so’ n mozzico de fronte a la vita che l’aspetta piena de soddisfazzioni.

    Comment by RomamoR — 13 Settembre 2011 @ 17:49
  16. Ciao Paolo Grandecorno, ammazza che m’hai fatto aricorda’. Si, quer marmo bianco che d’inverno te gelava e, ar principio e a la fine der campionato, te scottava. Mitico er “tramviere Dante”. Era l’epoca che nun tenevo penzieri e tutte le partite de casa ereno mie.

    Comment by RomamoR — 13 Settembre 2011 @ 17:56
  17. Grazie a tutti amici miei.

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 13 Settembre 2011 @ 23:55
  18. Anche se in ritardo, mi associo anch’io agli auguri alla piccola lupacchiotta di Massi. AUGURI!!!!!!!!!!!!!!!

    Comment by letizia — 14 Settembre 2011 @ 12:31

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>