Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

20 Ottobre 2017

Conosci te stesso

conosci te stesso

Conosci te stesso

***

Chi pe cercà se stesso gira er monno

e, ammesso che lo trova, poi pìa er volo,

chi invece va a cercallo quann’è solo,

specchiannose ner centro der profonno.

***

E c’è chi ’sta ricerca la dà a nolo,

ché vive sempre pe arivà seconno,

chi nun ce riesce mai,  chi perde er sonno,

chi ancora nun lo sa e sta fermo ar molo.

***

Mó projettanno tutto su me stesso,

l’ariesco a dì chi so’ davero “io”

o quer che so de me è solo un riflesso?

***

Ma me sa tanto che ’sto dubbio mio,

quanno me svejerò sott’a un cipresso,

me l’arisorverà sortanto Dio.

***

Stefano Agostino

_____________________

***
  1. Aoh, ammazza si è vero. Me capita, ner famm’a barba, de dommannallo a lo specchio; aoh, me da sempre le stesse risposte: “sei str..ano”; “sei ‘n fesso”; poi ce penzo e arisponno: è vero; nun ho arubbato quanno c’ho avuta l’occasione, nun so’ montato ‘n groppa ar collega de lavoro pe fregaje er posto.
    De chi sarà la corpa che so’ così?

    Comment by 'svardo — 9 Marzo 2012 @ 14:54
  2. Molto profondo il tuo pensiero. Fa riflettere su chi siamo, e chi vorremmo fossimo.

    Comment by Carlo Pighi — 9 Marzo 2012 @ 17:38
  3. bellissima riflessione …

    Comment by Elio Malloni — 9 Marzo 2012 @ 19:50
  4. Straordinario “specchiannose ner centro der profonno”! A Stè dentro a sto sonetto c’è di tutto, filosofia, psicologia, antropologia, religione… altissimo profilo!

    Comment by Silvio — 10 Marzo 2012 @ 16:59
  5. Chi pe cercà se stesso gira er monno
    e, ammesso che lo trova, poi pìa er volo,
    chi invece va a cercallo quann’è solo,
    specchiannose ner centro der profonno. … (continua)

    Comment by Stefano — 20 Ottobre 2017 @ 06:02
  6. “…me l’arisorverà sortanto Dio”. Anche io la penso così.

    Pensiero del Giorno. Ecco perchè il Venerdì è santo e non solo per quello che è successo duemila anni fa.
    Buon Venerdì a tutti i lavoratori!

    Comment by letizia — 20 Ottobre 2017 @ 11:58

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>