Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

22 Agosto 2017

Sonetto a la rovescia

sonetto a la rovescia

Sonetto a la rovescia

***

Inverto le quartine e le terzine,

pe fà un sonetto novo, arovesciato,

scambianno ossia l’inizzio co la fine.

 ***

Un modo, manco troppo compricato,

come pe dì che, in fonno, ’gni confine,

è messo giusto p’èsse scavarcato.

 ***

Le cose se capischeno assai spesso,

partenno da la fine e annanno addietro,

ripercorenno er passo pe ’gni metro,

fin quanno ch’è inizziato insù er processo.

 ***

Come guardasse tutti addietro a un vetro,

vedenno a la rovescia quer rifresso,

un’occasione pe studià se stesso,

ché se va avanti, anche a tornà indietro.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***

  1. anche questa è l’ennesima prova della tua versatilità …

    Comment by Elio Malloni — 15 Maggio 2012 @ 09:09
  2. A Stè sei un fenomeno! Prestigiatore dei versi, mago delle rime, virtuoso illusionista, giocoliere delle parole, strepitoso incantatore!!! Me so’ finiti gli aggettivi, te ne devi inventa’ un po’ tu così diventi anche fabbricatore eheheh…

    Comment by Silvio — 15 Maggio 2012 @ 09:17
  3. D’accordissimo con Silvio. Stefano the Greatest. Grazie di esserci, sono onorato di avere la tua amicizia

    Comment by Pablo BigHorn — 15 Maggio 2012 @ 10:48
  4. La loggica de le cose se vede pure da er rovescio.
    Certe vòrte capuita de trova’ a la fine, ciovè im fonno, quello ch’annamo cercanno e succede pure ne li processi de trova’ la soluzzione aricomincianno da la fine.
    St’anno pure a la Roma: a la fine hanno capito quello che j’è mancato ner campionato. “Mejo tardi che mai” e sempre FORZA ROMA!!!

    Comment by 'svardo — 15 Maggio 2012 @ 11:58
  5. MAGNIFICO! ahimè, sono senza parole! rubentus brutta razza.

    Comment by letizia — 15 Maggio 2012 @ 13:25
  6. !!! ottenos omissilleb
    (!!!otattoppac òs em ,otuia)

    Comment by Luis — 15 Maggio 2012 @ 17:08
  7. Qualcuno ha letto il pezzo di un certo “merlo” su “la repubblica”? per esaltare del piero (sic!) getta fango su TOTTI: si devono sciacquare la bocca prima di parlare del nostro Capitano. Brutti schifosi.

    Comment by letizia — 15 Maggio 2012 @ 18:01
  8. Bravissimo Stefano, penso anche che sia più difficile comporlo al contrario.
    Ultimamente mi affaccio poco e mi dispiace….colgo l’occasione di salutare te e tutti gli amici, sia quelli che mi conoscono di persona sia quelli che non hanno ancora avuto questo onore, ahahahahah.
    SempreForzaRoma

    Comment by Massimiliano "Bariggio" — 15 Maggio 2012 @ 21:23
  9. Ho letto l’articolo citato da “Letizia”. non ci ho trovato nulla di infamante contro Totti. Solo la verità e la verità non è infamia.

    Comment by RomamoR — 16 Maggio 2012 @ 01:16
  10. Inverto le quartine e le terzine,
    pe fà un sonetto novo, arovesciato,
    scambianno ossia l’inizzio co la fine. … (continua)

    Comment by Stefano — 21 Agosto 2017 @ 16:34
  11. Ber sonetto alegro e ‘ntonato ar monno d’adesso: tutto a la rovescia; stagioni che se scordeno de mantene’ er clima appropiato, governi che se dichiareno de sinistra e democratichi, mentre so’ ‘a peggio dittatura destrorsa, poi pèe’ quanto ar resto è mejio nun mette er dito su la piaga.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 22 Agosto 2017 @ 09:27
  12. Er clima lazziale arispecchia l’annamento der monno, nun è tutto ar gelo, ce so’ parecchie, grandissime, macchie de calore giallorosso.

    Comment by Romamor AsR'29 — 22 Agosto 2017 @ 09:28
  13. Composizione a specchio, in perfetta simmetria, rispettate al millimetro misure e proporzioni. Qui sei stato un po’ narcisista Stè ma te lo puoi permettere dopo aver ampiamente dimostrato che sai essere un giocoliere della sintassi, un funambolo delle parole…

    Comment by Silvio — 22 Agosto 2017 @ 10:05
  14. Un sonetto profondo tutto alla rovescia che rispecchia la simmetria: novità assoluta.

    pare che la vecchia putt…, pardon signora, ha deciso di comprare Strootman, a quanto pare siamo il suo supermercato. Speriamo che sia una balla e che pallotta non faccia fesserie.
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 22 Agosto 2017 @ 11:06
  15. Che meraviglia… sei un acrobata dell’endecasillabo, un mago, o più semplicemente… Stefano the Great

    Comment by Pablo BigHorn — 22 Agosto 2017 @ 11:14
  16. Che belli che siete tutti. Grazie mille per questo attestato di stima che vi assicuro è assolutamente reciproca. Vi voglio bene.

    Comment by Stefano — 22 Agosto 2017 @ 17:17

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>