Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for the ‘La Roma in rima’ Category

La Roma in rima,Stagione 2020/21

2 Maggio 2021

Sampdoria – Roma

Sampdoria – Roma: 2-0

***

Stavorta lasso a l’artri ‘gni commento,

perché davero nun c’è più raggione,

de daje ‘na quar giustificazzione,

a chi nun riesce manco a avé l’intento …

***

… de fà un gioco degno de menzione,

sbajanno sempre poi l’atteggiamento,

e prenne go’ appena soffia er vento,

ché regolare toppa posizzione.

***

Nun solo pe Fonseca, è tutto quanto

che gira male, quanno nun a zero,

sò tutti fòri fase e cor rimpianto …

***

… d’avé buttato un anno tutt’intero,

ma anche si è moscio ormai er canto,

nun se pò mai mollà così, davero.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

29 Aprile 2021

Manchester U. – Roma E.L.

Manchester U. – Roma: 6-2

***

Nun c’è commento, no, nun ce pò èsse,

e come ce pò stà co ‘sta sconfitta,

vabbè … nun te n’è ita una dritta,

ma pure che le cose se sò messe …

***

… in malo modo e nun è aria fritta,

co tre sostituzzioni tutte stesse

ner primo tempo, come si piovesse,

e un rigore preso … ch’è da slitta.

***

Ma nun se pò comunque fà ‘ste prove,

e prenne go’ così, co ‘sto magone,

ché nun s’è visto mai er come e dove.

***

Nun dico ch’è da fà rivoluzzione,

ma c’è quarcosa che se deve move,

e presto …  nun s’aspetti l’occasione.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

25 Aprile 2021

Cagliari – Roma

Cagliari – Roma: 3-2

***

Artra partita che j’hai rigalato,

sconfitta netta senza mai un appello,

senza quarcosa ch’avvicini a quello

che come gioco te viè rubbricato.

***

Manca più o meno tutto … c’è er torello

a centrocampo ch’è pure sbajato,

poi prenni go’ dovunque e risurtato,

è perde che te squilla er campanello.

***

Speranza … ma è sempre più speranza,

è che sei concentrato co la testa,

a la partita in coppa ch’è abbastanza.

***

Ché si poi la raggione nun è questa,

è mejo dasse tutti a ‘na vacanza,

… ma la speranza … ovviamente resta.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

22 Aprile 2021

Roma – Atalanta

Roma – Atalanta: 1-1

***

La Roma trova un punto che fa bene

a la morale, dopo la sconfitta

cor Toro da mannà presto in soffitta,

un pari contro questi è sangue in vene.

***

In superiorità, si annava dritta

potevi daje pure maggior pene,

co ‘na vittoria da rompe catene,

anche così però nun ce se slitta.

***

Servisse a dimostrà che a combatte

contro chiunque e senza la paura,

ce pòi provà, senza disperatte.

***

E contro ‘gni avverzario se misura,

la stessa forza quinni e gambe ratte,

e  più nun parlo pe auto-censura.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima

20 Aprile 2021

Superlega

Superlega

***

Li chiameno “li soci Fondatori”,

sò 12 li “club” che ce stanno,

dentr’a ‘sto gruppo che sa de rimanno

a carbonari e cospiratori.

***

Pe fà la Superlega da ‘st’artr’anno,

fregannosene de restà de fòri,

da coppe e campionati assai minori,

ma co ‘st’accordo ch’è un mezzo inganno.

***

Nun ce sò meriti, né promozzioni,

‘na sola vince e tutte l’artre appresso,

senza né premi, né retrocessioni.

***

Ariveranno a 20 ner consesso,

formato da ‘st’enormi magnaccioni,

ch’er vero sport l’hanno buttato ar cesso.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

18 Aprile 2021

Torino – Roma

Torino – Roma: 3-1

***

Partita che nun merita commento,

la Roma perde senza mai combatte,

e nun sò certo e mica frasi fatte,

che si nun lotti nun c’è argomento …

***

… che pò difenne prestazzioni matte,

de chi viè da ‘na gara de fomento,

poi perde testa e vai ar tormento,

co ‘na difesa che va più pe fratte.

***

E dì ch’era pure ita bene

un go’ a l’inizzio e diverze azzioni

pe raddioppià, ma er sangue ne le vene …

***

… se smorza ar pari loro e l’occasioni

sò tutte der Torino che pe gene

invece sa lottà e dà magoni.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

15 Aprile 2021

Roma – Ajax E.L.

Roma – Ajax: 1-1

***

Che bello vince, mejo in sofferenza,

lo so che s’è “sortanto” pareggiato,

ma pe la Roma è già ‘sto risurtato,

che vale ‘na vittoria come essenza.

***

Er turno infatti qui l’hai superato,

giocanno ‘na partita d’esperienza,

hai preso er go’, sì, vabbè, pazzienza,

ma subbito de rabbia hai poi lottato.

***

Er go’ de Dzeko fa cambià la storia,

da che se stava a mette tanto male,

è arivato a dà onore e gloria …

***

… che fusse pe ‘na sera, ma è speciale,

perché ce serve a mannà a memoria,

che c’è la ROMA in semifinale.

***

Stefano Agostino

***