Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for the ‘La Roma in rima’ Category

La Roma in rima,Stagione 2020/21

6 Febbraio 2021

Juventus – Roma

Juventus – Roma: 2-0

***

Difficile, si nun se tira in porta,

è da sperà in un go’ … lapalissiano…

ma visto che su ciò arzi le mano,

direi che va spiegato un’artra vorta.

***

Si nun ce provi mai da lontano,

e te la passi sempre … pure accorta,

si sbaji prenni er go’ che fa da svorta,

sei già sconfitto o t’arenni piano.

***

Peccato perché nun s’è sfigurato,

come ch’hai fatto in artre occasioni,

ma tanto nun te cambia er risurtato.

***

Ce sta da mette dentro li palloni,

nun c’è arternativa e va provato,

tentanno un tiro in porta … e no pozzioni.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

31 Gennaio 2021

Roma – Verona

Roma – Verona: 3-1

***

La Roma vince e già solo ‘sto fatto,

colora de sorisi tutto quanto,

tre go’ tutti in un tempo ch’è da schianto,

poi ner seconno sa regge l’impatto.

***

Er primo de Mancini, che de tanto

sàrta de testa e tocca … poi lo scatto

de Mayoral che serve co un bell’atto

Mkhitaryan p’er due che segna intanto.

***

Er tre è de Mayoral da sotto-rete,

poi solo da gestì … segna er Verona,

ch’è certa de riprenne e je compete.

***

Ma nun ce riesce ché la Roma dona

tre punti boni pe levà la sete,

de terzo posto che nun abbandona.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

23 Gennaio 2021

Roma – Spezia

Roma – Spezia: 4-3

***

Ce sò partite e certamente questa

in cui nun conta solo la vittoria,

troppa l’ariaccia attorno a Trigoria,

pe sindacà quale punteggio resta.

***

La Roma ha vinto … e questo fa la storia,

de ‘sta partita che vale ‘na festa,

pe come ch’è venuta e co che gesta,

dopo ‘na settimana de cicoria.

***

Poi quanno la recuperi a la fine,

dopo un pareggio che grida vendetta,

la gioia ar quarto go’ nun cià confine.

***

Un granne Mayoral co ‘na doppietta

poi Karlsdorp prima de staccà le spine,

e Pellegrini fa ‘gni curva, retta.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

20 Gennaio 2021

Roma – Spezia C.I.

Roma – Spezia: 0-3 a tavolino (2-4 d.t.s.)

***

Nun vojo nessun alibbi stavorta,

ché ce sarebbe pure certamente,

du’ ommini de meno nun sò gnente,

ma er fatto è che si sbaji sotto-porta …

***

… nun chiudi ‘na partita in cui sei assente,

pe guasi un tempo … poi come la svorta,

du’ go’ … pareggio e ‘na partita storta,

rimessa in piedi … da ch’era indecente.

***

Così se va a li supplementari,

in un minuto sarta tutto quanto,

du’ espurzioni e co du’ go’ amari.

***

Ma nun bastasse tutto ‘sto casino,

cor sesto cambio, perdi più de tanto,

pe ‘na sconfitta assurda a tavolino.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

15 Gennaio 2021

Lazio – Roma

Lazio – Roma: 3-0

***

Nun riesco a scrive manco mezza rima,

figurete a mette giù un sonetto,

nun so da ‘ndó partì … mejo ch’aspetto,

ché mó c’è solo rabbia e disistima.

***

Ché nun se pò mancà mai de rispetto,

a questa maja … punto che sta in cima,

ché perde ce pò stà, ma certo prima

devi lottà co gambe, testa e petto.

***

Invece nun hai fatto un tiro in porta,

in tutt’er campo t’hanno surclassato,

e preso er primo go’ già te sei sciorta.

***

‘Sto fatto ce dovrebbe èsse spiegato,

speranno questa sia l’urtima vorta,

ché ce sta ancora mezzo campionato.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2020/21

10 Gennaio 2021

Roma – Inter

Roma – Inter: 2-2

***

Er primo tempo se chiude in vantaggio,

er go’ de Pellegrini fa uno a zero,

per ner seconno tempo a dì er vero

è l’Inter a uscì fòri e dacce ostaggio.

***

Fa prima pari, eppoi er due … davero

da fà sembrà er recupero un miraggio,

ma poi la Roma cresce e co coraggio

trova ar pareggio che merita intero.

***

Lo segna co un gran go’ er sor Mancini

de testa, mejo nuca, e a l’angolino

finischeno paure e cose affini.

***

Che certo perde era un ber casino,

ma quanno metti er còre, li destini

te li vai a trovà cor lanternino.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima

9 Gennaio 2021

Auguri CUCS

Auguri CUCS

***

9 gennaio der settantasette,

a Roma, in Curva Sud, nasce er Commanno,

e da quer giorno lì e da quell’anno,

ancora sta ner còr de chi se mette …

***

… ‘sti du’ colori da ch’è Capodanno

inzino a San Sirvestro, e a le strette,

tifa la Roma sempre e nun ammette

un tifo solo si va bene er quanno.

***

Commanno Urtrà e ancora basta er nome

pe ripassà a memoria le staggioni,

sempre a cantà FORZA LA ROMA e come …

***

… in Curva Sud ancora s’arza un coro

che der Commanno cià derivazzioni,

me brilla l’occhio pe li tempi d’oro.

***

Stefano Agostino

***