Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

12 Luglio 2014

Er “sì” d’Andrea e Cristina

Er “sì” d’Andrea e Cristina

***

È arivato finarmente er giorno

der SÌ che Andrea e Cristina se diranno,

che sia pe loro un vero “capodanno”

e co una vita intera tutt’attorno.

***

De quele coppie, poche, ma ce stanno,

che viveno er rapporto, no a contorno,

che pure tra l’impicci e quarche scorno

se ameno l’un l’artra senza inganno.

***

Che sia da esempio a Gabriele e Pietro,

in cui nun manchi mai un abbraccio e er riso

e se cammini inzieme, senza un metro …

***

… diverzo da l’amore condiviso,

in pari passo e mai davanti o dietro,

fin’a poi abbraccicasse in Paradiso.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***

  1. È arivato finarmente er giorno
    der SÌ che Andrea e Cristina se diranno,
    che sia pe loro un vero “capodanno”,
    co una vita intera tutt’attorno. … (continua)

    Comment di Stefano — 12 Luglio 2014 @ 08:25
  2. Bon sabbato a tutti e ……… W LI SPOSI!!!!

    Comment di 'svardoASR'29 — 12 Luglio 2014 @ 08:59
  3. Buon fine settimana e AUGURI AGLI SPOSI!

    Comment di letizia — 12 Luglio 2014 @ 12:57

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>