Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Tempi d'oggi

14 Giugno 2010

Luca Za(ga)ia

leghisti

Luca Za(ga)ia

***

Davero comprimenti Luca Zaia,

nun hai cantato l’inno de Mameli,

ma er “Va Penziero” e quel’artri cimeli,

de chi, leghista, ripudia l’Itaja.

***

Chi su la lingua sua nun cià mai peli,

(Roma ladrona tutto er giorno raja)

è giusto porti avanti sta battaja,

pe ‘na Padania libbera a cui aneli.

***

Ma c’è ‘na cosa che nun me se spiega,

l’amichi tua, li verdi come er moccio,

che stanno a fà qui a Roma co sta Lega?

***

Si a Roma semo tutti bei ladroni

perchè nun risalite sur Caroccio,

e ve levate tutti dai  … maroni ?

***

Stefano Agostino

____________________________

  

  1. Mala tempora currunt…il guaio è che son cose già storicamente viste…si sta sottovalutando il problema…si sta rendendo lecito quel che costituzionale non è…se Roma è ladrona…il figlio di Bossi cos’è?! Questi andavano sradicati con un buon diserbante all’origine, li si è invece fatti crescere e mo’ so’ problemi…S F R (in questo caso città)!

    Comment di Sololupo — 14 Giugno 2010 @ 09:03
  2. Ogni giorno che passa mi vergogno sempre più di questi esseri spregevoli che prima si sono presi il compito di rappresentare (a me nooooooo) e governare questo PAESE e poi lo rinnegano e lo deridono appena possono. Siete voi i veri ladroni, nn conoscete neache la storia e la costituzione di questa nostra Italia. Fiera della mia Italia.

    Comment di Federica_Perla — 14 Giugno 2010 @ 09:36
  3. Chiediamoci però perchè un movimento politico cosi aberrante si è guadagnato tanti consensi negli anni. Evidentemente ha saputo interpretare il malumore qualunquista di nordici ignoranti, superficiali, provinciali, dando un nome al nemico, e trasformandolo in causa di tutti i mali possibili…
    Luoghi comuni, pregiudizi, volgarità, razzismo, intolleranza, hanno fatto il resto!

    Comment di Silvio — 14 Giugno 2010 @ 09:50
  4. Ereno coperti dalla DC della prima Repubblica, mo appoggiati dar nano (s’è messo ar fianco pure ‘n nanetto cattivo), hanno ‘ncominciato a spadroneggia’; magneno, beveno, dormeno, scop… e pieno er lauto stipendio a Roma, sa so’ scordati che li mort..l’antenati loro hanno contribuito cor sangue a fa’ de Roma la Capitale d’Italia. Sti cavolo d’industrialotti, danndo corpa a la mafia, se so’ magnati li sòrdi de la Cassa der Mezzogiorno. Se so’ aricchiti e metteno puro boria. Li governanti de sx, ner 2005 j’hanno detto grazie e pure er Capo de lo Stato de l’epoca l’ha benedetti. Invece annaveno messi fori legge subbito e carcerati pe’ vilipendio a la Costituzione, a la Nazione e a la Bandiera. Ce ne sarebbe stato pe er carcere a vita a Ventotene. Adesso, forti che pure ner Bergio vincheno li separatisti, saranno hazzi acidi.

    Comment di 'svardo — 14 Giugno 2010 @ 10:23
  5. Buongiorno a tutti. Grande Stefano. Mi trovo in sintonia col Sindaco, purtroppo non si è intervenuti quando il “fenomeno” era circoscritto e adesso questo è il risultato, un degrado politico cosi’ penoso non lo si vedeva da tempo ! Sono quoridiane le sparate volgari ed offensive di questi signori in “doppio petto” che a turno gli esponenti di questo schifo di regime sottopongono la maggioranza di Italiani che semplicemente non vuole essere complice del loro malgoverno !

    Comment di roberto genesis — 14 Giugno 2010 @ 11:22
  6. A ‘sti strafottuti nun je se deve da canta’ l’Inno de Mameli, Ma quello de Garibaldi: “….va fuori d’Italia, va fuori ch’è l’ora, va fuor d’Italia,va fuori o stranier….”. SI! Si “…se scopreno le tombe e se leveno li morti, i martiri nostri so’ tutti risorti…” pe’ pija a carci ‘n culo ‘sti parassiti.

    Comment di 'svardo — 14 Giugno 2010 @ 15:40
  7. … Questi vengono e vanno co chi je pare… non cianno ideali, credono d’avecce na storia perchè se la so inventata… già che c’ereno poteveno scomodà zorro, robin hood e tarzan sostenendo come fossero nati tutti nella val brembana… che i loro accoliti ce avrebbero creduto… la tragedia è che riempiono un vuoto lasciato da qualcuno…. SEMPRE FORZA ROMA (Squadra e Città)!!! Pe stasera Forza Penisola Italica!!!

    Comment di Luis — 14 Giugno 2010 @ 20:10
  8. e mò che i MARRONI che stavano crescendo oltre che avilimento l’ha rotti DANIELE DELLA ROMA LADRONA LORO I GUISTI, CO…..(oppinione personale)che dirano ah già che la loro predica sulla tessera e la sicureza ha fatto bene a DANIELE sò sicuro che il merito è loro l’unica soluzione pè cambià mentalità a stà gente è tirà fuori i MANGANELLI ma quelli veri……….mi sò spiegato…………..
    SEMPRE FORZA ROMA

    Comment di PEDRO — 14 Giugno 2010 @ 23:11
  9. MA forse la colpa è de LUIS ,che avendo messo tutti sti cocomeri sotto la sabbia con le correnti del mare sò saliti tutti al nord infatti sò tutti teste de anguria senza il rosso che è colore de ROMA sò pè l’appunto vuote e sfido il fijo de bossi a fammi capi er contrario.
    lega lega lega il cappio al collo

    Comment di PEDRO — 14 Giugno 2010 @ 23:16
  10. Fuori i terroni padani dall’Italia.
    Fuori i nani e le ballerine da Roma.
    I loro lauti stipendi se li facessero pagare dai discendenti dei celti: praticamente stanno insultando il Paese che li paga… non conoscono la vergogna.
    Eppure, se stanno li qualche deficiente deve averli votati…

    PS Stasera a maroni deve essere venuto un travaso di bile e di biglie quando ha segnato danielino.

    Comment di pablo bighorn — 14 Giugno 2010 @ 23:26

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>