Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Archive for the ‘Stagione 2022/23’ Category

La Roma in rima,Stagione 2022/23

27 Agosto 2022

Juventus – Roma

Juventus – Roma: 1-1

***

Granne pareggio che dà convinzione,

se esce da ‘sto stadio a testa arta

e questo già ce basta e un po’ c’esarta,

visto er passato e in più la condizzione.

***

Subbito sotto e guasi ce se ‘ncarta,

rischianno grosso in più de un’occasione,

pe tutto er primo tempo e co ‘gni azzione

che fanno loro e nun t’entra ‘na carta.

***

Ma ner seconno tempo c’è la svorta,

co l’assist de Dybala e go’ de testa

de Abraham ritornato a fà rivorta.

***

Un pari che così quarcosa attesta,

che c’è ‘na squadra tosta sottoporta

ar centro e in difesa sempre desta.

***

Stefano Agostino

***

La Roma in rima,Stagione 2022/23

22 Agosto 2022

Roma – Cremonese

Roma – Cremonese: 1-0

***

Sò punti importantissimi e sò questi,

quelli in difficortà, li più sofferti,

che danno quela spinta a èsse certi

che c’è ‘na strada da segnà e pretesti …

***

… pe affrontà le sfide a occhi aperti,

contro avverzari sempre più molesti,

e infortuni che sò sempre desti

ner presentasse tutti quanti sverti.

***

Ma peffortuna poi la Roma ha vinto,

co un go’ de Smalling, bello a l’angolino,

corpo de testa e stacco ch’è un dipinto.

***

Peccato pe la spalla de Zaniolo,

che toje er 22 dar tabbellino,

ma tanto, grazzie a Dio, pe un mese solo.

***

Stefano Agostino

______________________________

***

La Roma in rima,Stagione 2022/23

14 Agosto 2022

Salernitana – Roma

Salernitana – Roma: 0-1

***

Tre punti assai difficili da prenne,

e nun inganni quela presunzione,

che cià chi legge solo cor blasone,

e spesso poi ce lassa anche le penne.

***

Contro ‘sta squadra oggi è un partitone,

un po’ la prima, un po’ l’ambiente e spenne

risorze anche ortre le cotenne,

perciò conta, ma tanto, quer pallone …

***

… che grazzie ar granne tiro de Cristante,

spizzato, poi è finito a l’angolino,

e che vale tre punti in un istante.

***

Un bon inizzio giusto de cammino,

su un campo che già lo rimava Dante,

come ‘na borgia, pe nun dì casino.

***

Stefano Agostino

________________________

***