Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

3 Luglio 2012

Carpe diem

Carpe diem

***

Invece de magnatte mano e dita

o er fegato co quello che c’è intorno,

finché sei in tempo, fino a quanno è giorno,

tu sfrutta ‘gni occasione de la vita.

***

Càpita mo e nun farà ritorno,

nun aspettà la fine de ‘sta gita,

ché arischi de trovatte poi a l’uscita

co in mano zero e gnente pe contorno.

***

È er “carpe diem” sonato in romanesco,

pe vive anch’er più piccolo seconno,

ner mejo modo in cui io posso e riesco.

***

Nun fallo nun vor dì fine der monno,

ma si nun butto l’amo, quanno pesco?

E magno in scatolette alici e tonno.

***

Stefano Agostino

_____________________________

  1. … est! est!! est!!!

    Comment di Elio Malloni — 3 Luglio 2012 @ 09:06
  2. Ok, ‘na scatoletta ‘gni tanto ce pò puro sta.
    Vòi mette er martedì e er venardì ‘na bella spigoletta o similari quali orate, dentici, rombo cotti come te pare e accompagnati da un prosecco bello fresco e frizzante.
    Ok pe la scatoletta quanno nun te va de cucina’ o vai de fretta.

    Comment di 'svardo — 3 Luglio 2012 @ 09:58
  3. Sante parole!
    …quam minimum credula postero…
    …chi vuol esser lieto, sia! Del diman non v’è certezza…
    Quindi, scendendo tera-tera, questo è il momento di sognare grandi acquisti e trionfi zemaniani… 85 anni di storia dicono che anche stavorta nun c’è trippa pe gatti, ma… almeno con zeman si può sognare

    Comment di Pablo BigHorn — 3 Luglio 2012 @ 11:07
  4. concordo e condivido in pieno…vivere ogni momento della propria vita intensamente…saper cogliere ogni emozione, invece di correre senza meta e senza sosta…:-)

    Comment di federica_perla — 3 Luglio 2012 @ 12:34
  5. È proprio così!!!

    Comment di Sololupo — 3 Luglio 2012 @ 15:09
  6. Stradaccordo Stè: oggi hai fatto proprio centro, lo sai che “carpe diem” è il mio slogan preferito…

    Comincia oggi l’era Zeman: speriamo di aprire un ciclo (come con Spalletti), spettacolo e più risultati, con la differenza che oggi si sta puntando su ventenni, che non c’è più Rosella ma che si sta finalmente programmando!

    Comment di Silvio — 3 Luglio 2012 @ 15:39
  7. visto che il tema è questo … “carpe diem” e chiedo ufficialmente al ns sommo Poeta…e la ns cena??????

    Comment di federica_perla — 3 Luglio 2012 @ 16:08
  8. Afferra l’attimo, finchè puoi: me lo dico tutti i giorni, ma non sempre è possibile! Bello bello questo sonetto!

    Comment di letizia — 3 Luglio 2012 @ 17:04
  9. Anch’io mi chiedevo… ma quando andiamo alla CASETTA ROSSA?

    Comment di principessa — 4 Luglio 2012 @ 09:33

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>