Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Tempi d'oggi

8 Agosto 2012

Alex Schwazer

Alex Schwazer

***

Sò boni tutti a fà li moralisti,

scannalizzati ché te sei dopato,

co la battuta de che ciài marciato,

sò comici ‘sti gobbi ortre che tristi.

***

Ma quanno fu la Juve a avé truffato,

ché se trattava de fà un “repulisti”,

‘sti bianconeri, finti perbenisti,

‘ndò staveno? A dì: “Me so’ scordato”.

***

Ipocriti da scribi e farisei,

se sò dimenticati ch’è successo

pure quest’anno, giusto a l’Europei.

***

Giustizzia mo ché t’hanno escluso adesso,

ma pe Buffon, Bonucci e artri sei

com’è che nun s’è fatto lì lo stesso?

***

È facile e assai più in tempi bui,

de fà li froci co li culi artrui.

***

Stefano Agostino

__________________________

  1. Nun vojo commenta’ er sonetto, solo perché nun ammetto chi se dopa.
    In merito ar penziero der giorno dico: come se a critica’ ‘n’operazzione giusta? Rosi nun voleva anna’ via ‘n comproprietà o prestito. Er Parma nun lo voleva pagà intero. La Società l’ha lasciato libero di andare, risparambianno un ulteriore stipendio.
    Encomiabbile Rosi pe’ la serietà e l’impegno, ma ar Mister nun serviva.

    Comment di 'svardo — 8 Agosto 2012 @ 09:34
  2. Sapevo che poteva passare l’idea che ammetto chi si dopa. Non era certo questo l’intento. Il doping è sbagliato, comunque. La legge però deve essere uguale per tutti.

    Comment di Stefano — 8 Agosto 2012 @ 09:50
  3. con l’aggiunta che pare che lo caccino via dall’Arma dei carabinieri … Stesso metro di giudizio?, con i dirigenti delle Forze dell’Ordine per i fatti della “Macelleria messicana” della Diaz (successe al G8 di Genova) … Parecchi sono stati promossi!!

    Comment di Elio Malloni — 8 Agosto 2012 @ 10:45
  4. Ce so’ sporte andove la severità è logica. Nun sempre er CONI pò intervni’ ne le cose der carcio. Lì c’è la Lega, la FIGC co’ tutti l’interessi connessi.
    Però, da li risurtati de l’urtimo “carcio scommesse”, pare che er Palazzo nun ammette più certi intrallazzi e nun guarda più ‘n faccia gnisuno. QUESTO A LI “GOBBI” PROVOCA MERAVIGLIATA INDIGNAZZIONE.

    Comment di 'svardo — 8 Agosto 2012 @ 10:47
  5. Scusa Stefano, ma il pensiero del giorno (che è la prima cosa che leggo), è coperto dalla pubblicità e, visto che non riesco a cancellarla,lo si può scrivere in un altro spazio? Per quanto riguarda il doping la rubentus insegna.

    Comment di letizia — 8 Agosto 2012 @ 11:08
  6. Letizia, questo è il pensiero del giorno: Arrivare a criticare questa società per la rescissione di Rosi, mi fa pensare che di romanisti veri siamo rimasti davvero in pochi.

    Comment di Stefano — 8 Agosto 2012 @ 11:40
  7. caro Stefano e cari tutti, io non credo che ci siano critiche per aver mollato Rosi in quanto tale, anche perché lui rifiutava altre soluzioni. Le critiche che ascolto, e che sono ben motivate, è che Rosi è solo l’ultimo esempio di una società e di un DS che paga cari i giocatori che prende in prestito, paga cari i giocatori che compra, mentre regala gratis i propri giocatori sia in prestito, sia in cessione. Io vorrei sapere quanto soldi abbiamo incassato dalla vendita di Greco? E dal prestito di Brighi? E Simplicio, se era richiesto dai giapponesi, non si poteva venderglielo invece di rescindere?
    Io capisco che puoi regalare Juan, Borriello e Pizarro perché risparmi stipendi milionari, ma non capisco se regali Greco, Okaka, Rosi, e altri giocatori i cui stipendi sono trascurabili rispetto al budget. Fossi in Fenucci, ci starei più attento, in attesa dello stadio nuovo una milionata si poteva incassare dai giocatori che abbiamo regalato.
    A me sembra che il nostro DS fa il frocio coi denari degli altri, tanto per parafrasare la chiusa del sonetto.
    Eppure, sono Romanista…

    Comment di Pablo BigHorn — 8 Agosto 2012 @ 15:36
  8. Ok, questa società ha sbagliato a rescindere il contratto di Rosi, di Simplicio. A dar via a cuor leggero Greco, Okaka, e altri giovani della rosa. Benissimo. Ma com’è che non ho sentito applaudire nessuno di quelli che oggi criticano la cessione di Rosi (Rosi, il Cristiano Ronaldo della Garbatella, certo, come no?!?) quando questa società ha rinnovato il contratto a De Rossi, ha preso Destro, Castan, Balzaretti, Bradley, Tachsidis, Piris, Dodo, e ora si accinge a prendere un centrale di difesa. Dopo lo sforzo economico profuso, peraltro, lo scorso anno con gli arrivi di Stekelemburg, Pjanic, Lamela e Bojan? Mah…

    Comment di Stefano — 8 Agosto 2012 @ 15:46
  9. Non ci credo che si stia difendendo una pippa del calibro di Rosi e lo si stia facendo sembrare davvero un giocatore di calcio. E perché le stesse persone non si chiedono come mai dalla precedente gestione sono stati rinnovati a cifre improponibili e per annualità infinite i contratti di Pizarro, Borriello, Perrotta, Taddei, solo per fare alcuni esempi? O forse quei soldi contavano diversamente dal mancato incasso di un milione di euro (ammesso che lo si possa fare) per le cessioni cumulative di Okaka, Rosi, Greco e altre simili nullità calcistiche?

    Comment di Stefano — 8 Agosto 2012 @ 15:52
  10. Ciao Stefano, io sono d’accordo con tutto quello che hai scritto.
    Però, la mia domanda di fondo rimane senza risposta: perché Sabatini è bravissimo a comprare giocatori di talento e invece quando si tratta di incassare si defila, fa il generoso (sempre coi soldi degli altri)?
    Bada bene, non sto contestando l’abilità di acquisto, e accetto anche gli errori fatti (Kjiaer preso in prestito a 3,5 mln e Angel acquistato a 4,5 mln sono da penna rossa) perché su 11 giocatori acquistati l’anno scorso ci sta sbagliare il 20% delle valutazioni.
    Quello che contesto sono i 2 pesi e le 2 misure tra acquisti e cessioni. Mi sta bene cedere Greco Rosi Simplicio Angel Brighi Juan Heinze. Sono scelte tecniche che condivido. Ma se fossero stati venduti invece di regalati, forse ci scappavano i denari per un altro acquisto.
    Tutto qua

    Comment di Pablo BigHorn — 8 Agosto 2012 @ 16:28
  11. Paolo, il mio era più un parlare in generale. Non ce l’ho certo con te, figuriamoci. Anzi ti ringrazio di avermi fatto riflettere su un aspetto che non avevo valutato. Quelle che non sopporto sono le critiche aprioristiche, non quelle supportate da fatti e considerazioni come la tua, ma quelle che purtroppo sento muovere da più parti e che hanno tutte lo stesso scopo: buttar fango sulla nuova proprietà, rea di aver spazzato via in un solo anno tutte le incrostazioni della precedente gestione.

    Comment di Stefano — 8 Agosto 2012 @ 17:13
  12. In tutti i settori, quando si cambia, e si cambia davvero, ci sono resistenze. Per la ASR i casi clamorosi ma già dimenticati dei falsi documenti di marione e renga vs. Baldini stanno a dimostrarlo. Penso che l’accettazione unanime della nuova classe dirigente ci sarà quando vinceremo qualcosa. Con LE era impossibile, con Sdengo invece la vedo probabile, sempre che la figc non ci metta lo zampino tramite arbitri di comodo.
    Staremo a vedere, ma per ora, la squadra messa su è un bel vedere…

    Comment di Pablo BigHorn — 8 Agosto 2012 @ 17:45
  13. Stefano e Pablo, cosa ne pensate di Dodo? Er giocattolo è propio rotto o se pò aggiusta’?
    Spero che nun sieno euri buttati ar vento.

    Comment di 'svardo — 8 Agosto 2012 @ 17:58
  14. Osvaldo, Dodo l’ho visto solo due volte in ritiro a Riscone. Mi è sembrato comunque dotato di un buon sinistro e di una mobilità spiccata nella corsa sulla fascia e nell’affacciarsi davanti per servire palle al centro. Ma più di questo sinceramente non posso dire.

    Comment di Stefano — 8 Agosto 2012 @ 18:51
  15. Bonasera a tutti!
    Circa lo splendido sonetto posso dì che er doping o er calcioscommesse nun me meravija più de tanto…
    Certo, me indigna, ma se penso agli episodi reiterati nell’ambito del ciclismo…
    Anzi, Stè, in quel caso ne potresti scrive uno al giorno…
    Così che lo pubblicano sul “Fatto” Quotidiano (noto giornale sportivo dedicato al ciclismo, me pare)…

    Comment di Luis — 8 Agosto 2012 @ 20:03
  16. … Sul mercato della Roma, personalmente non posso che essere contento… Certo che dopo il periodo della Spending Review sensiana a me tutti sti movimenti de giocatori nuovi me mette un friccicorino salutare che me porta a essere mooolto ottimista!
    Mejo vove de sogni che de rimpianti (Rosi, Okaka poi…)
    Pizarro invece me sa che se lo pia il Luna Park come nuova attrazione… er trottolino ah-mo-rosico…

    Comment di Luis — 8 Agosto 2012 @ 20:09
  17. … Infine un caro saluto a tutti l’amichi e amiche der blog con l’augurio di un buon proseguimento d’estate…
    Vado in ferie stop & go… Parto ma poi ritorno ma poi riparto ma poi ritorno…
    Niente de che, cò la crisi che c’è, ma speramo che l’Italia a settembre se ripja!!!
    Ve vojo bene e SEMPREFORZAROMA!!!

    Comment di Luis — 8 Agosto 2012 @ 20:16
  18. Grandissimo Luis, BUONE VACANZE!
    Ferie stop-go? Embé, in fondo siamo in A GO-STOp me sembra giusto
    SCDFR

    Comment di Pablo BigHorn — 8 Agosto 2012 @ 23:20
  19. Bravo Stè, nel calcio gli scandali muoiono appena nati, mentre ‘sti poracci non prendono una lira . c’è da capirlo , l’uomo…chi è senza peccato….

    Comment di Laura — 10 Agosto 2012 @ 14:09

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>