Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Clip art

13 ottobre 2012

Idioma

  1. Sicuramente già primna der CdA, sapeveno er botto der bilancio (rosso de 58 mln) e, de conseguenza, dato disposizioni de vede’ come recuperallo. Prfesto fatto: tre che c’hanno offerte interessanti fòri squadra co pretesti assurdi.
    Restamo a la finestra pe vede’ come va a feni’, ma sento puzza de bruciato.
    Spero solo d’ave’ fatto un brutto sogno e che so’ solo illusioni.

    Comment by RomamoR ASR'929. — 13 ottobre 2012 @ 15:06
  2. Si, un brutto sogno motivato da le allusioni de li media.

    Comment by RomamoR ASR'929. — 13 ottobre 2012 @ 15:08
  3. Sempre riferito a le allusioni de li media:
    Penzate che l’americani rinnoveranno, pe ‘n’antri 5 anni, er contratto ar Capitano?

    Comment by RomamoR ASR'929. — 13 ottobre 2012 @ 15:12
  4. Ma voi pensate che davvero gli americani esistono nella ASROMA? io credo che sono una invenzione della banca, la quale non vede l’ora di sgravarsi degli oneri più pesanti.

    Comment by letizia — 13 ottobre 2012 @ 23:56

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>