Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

A tavola,I sonetti romani

18 Ottobre 2018

‘Na magnata in compagnia

‘Na magnata in compagnia

***

Nun c’è ’na cosa più subblime ar monno

de fasse ’na magnata in compagnia,

raddoppia er gusto e aumenta l’alegria,

affossa li penzieri in fonno, in fonno..

***

A casa, ar ristorante o a l’osteria,

nun conta tanto er posto a fà da sfonno,

quello che serve è che tutti vonno

aritrovasse uniti in armonia.

***

A tavola, c’è er detto, nun se ’nvecchia,

e a fallo inzieme s’aringiovanisce

quest’è un’aggiunta mia, apri le recchia:

***

 “Mettese a tavolino inorgojisce

guardannose l’un l’artro ce se specchia,

cin-cin … bon appetito … che gradisce?”

***

Stefano Agostino

____________________________

***

  1. Allora? Sto sonetto m fa aricorda’ che so’ sparite le conviviali pizze der blogghe.
    Se dice: “chi magna da solo se strozza e chi magna ‘n comoagnia er diavolo se lo porta via”
    Gniente de più sbajato: chi magna ‘n compagnia sta sempre in allegria.
    Ar 100% d’accordo sur penziero der giorno e “A piacere”.

    Comment di 'svardoASR'29 — 6 Febbraio 2013 @ 08:41
  2. ‘Na magnata in compagnia ringiovanisce e mette allegria, e si sa che l’allegria fa bene alla salute eheh… Fin dai tempi più antichi la convivialità è stata sinonimo di alleanza, di pace e di amicizia! Dunque la morale è sempre la stessa: magnàmo, bevèmo e tifàmo Roma! Sempre!

    Comment di Silvio — 6 Febbraio 2013 @ 08:47
  3. Ottimo…e concordo!!!!!
    Quando se magna???:)

    Comment di stefania — 6 Febbraio 2013 @ 09:40
  4. Possibilmente quando finisce l’inverno…

    Comment di Principessa — 6 Febbraio 2013 @ 19:06
  5. Nun c’è ’na cosa più subblime ar monno
    de fasse ’na magnata in compagnia,
    raddoppia er gusto e aumenta l’alegria,
    affossa li penzieri in fonno, in fonno. … (continua)

    Comment di Stefano — 27 Luglio 2016 @ 14:16
  6. Bongiorno. Sto sonetto m’aricorda le pizzate, in armonia, de ‘n gruppo affiatato e ormai sciòrto. Ch’è successo? So’ iti lontano?

    Comment di Romamor AsR29 — 11 Agosto 2016 @ 07:38
  7. Molto bello questo sonetto e allora…Aggiungi un posto a tavola!!!!!!
    Buona giornata!

    Comment di letizia — 11 Agosto 2016 @ 10:11
  8. “…raddoppia er gusto e aumenta l’alegria…” è la perfetta definizione della convivialità a tavola!

    Comment di Silvio — 11 Agosto 2016 @ 10:32
  9. Nulla di più vero. Condividere tra amici le gioie della tavola fa bene allo spirito e alla salute!

    Comment di Silvio — 18 Ottobre 2018 @ 09:37
  10. Mangiare in compagnia aumenta la sensazione di benessere, mangiare da soli fa male alla salute!
    Buona Giornata!

    Comment di letizia — 18 Ottobre 2018 @ 11:13

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>