Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

3 Maggio 2013

Giornata de la libbertà de stampa

Giornata de la libbertà de stampa

***

Er tre de maggio è er giorno che l’UNESCO,

ha fatto de la libbertà de stampa:

 che novità? E ’ndò sta? Sto pronto in rampa,

dimme ’ndov’è che me ce fionno e esco.

***

Vabbè, cor qualunquismo ce se inciampa,

ma quer che vojo dì, simmai ce riesco,

è che la stampa spesso magna ar desco

de chi la sovvenziona, ossia la campa.

***

Nun vojo dì che nun ce sò eccezioni,

ma quale stampa è libbera davero,

si tocca accontentà poi li padroni?

***

Si un fatto è colorato rosso o nero,

taciuto o enfatizzato a paroloni,

’sta libbertà è d’annisconne er vero.

***

Stefano Agostino

_______________________________

  1. La libertà di stampa non esiste (a parte qualche rara eccezione). I giornalisti (?) si adeguano al volere di chi comanda.

    Comment di letizia — 3 Maggio 2013 @ 09:49
  2. Mai come nell’attuale periodo storico la stampa e i media in generale sono stati cosi tanto imbavagliati e al servizio esclusivo dei grandi gruppi di potere, pronti a occultare, strumentalizzare, fabbricare menzogne, screditare o mistificare, creare opinione, convogliare consensi o dissensi a seconda degli interessi dei padroni! Insomma oggi la stampa fa tutto meno libera informazione…

    Comment di Silvio — 3 Maggio 2013 @ 09:54
  3. Fino a tutto Maggio der 2011 leggevo li varì giornali e in particolare “Er Menzognero”, poi p’arisparmbia’ nun l’ho più comprati. Me so’ accorto ch’ho cambiato modo de penza’, raggionanno ‘n positivo. In cambio m’è ‘ncominciato a avvelena’ er dente. Er bello è che co le tasse, che ce graveno, li pagamo pure.
    P.S.: a titolo de curiosità: avete ascortato l’inni che v’ho segnalato? Ve so’ piaciuti?

    Comment di 'svardoASR'29 — 3 Maggio 2013 @ 11:35
  4. E il paradosso è che i giornali prendono un cospicuo finanziamento pubblico. Tutti. Coi soldi nostri li mortacciacci loro!!!

    Comment di Silvio — 3 Maggio 2013 @ 11:51
  5. A proposito di stampa, è dal 18 Aprile scorso che Il Romanista non è più in edicola. SE vai sul sito http://www.ilromanista.it, leggi che si tratta di un guasto al server. Ma non credo che un server possa rimanere guasto per due settimane.
    Ci sono altri problemi? Zucchelli da un mese se ne è andata alla Gazzetta, Stefano ne sai qualcosa, tramite i tuoi canali o il mitico Pelosi?
    Facci sapere

    Comment di Pablo BigHorn — 3 Maggio 2013 @ 13:05
  6. Caro Pablo, la politica suicida di cacciare via le buone penne unita al costo eccessivo per il numero esiguo di contenuti e di pagine oltre che una linea sempre troppo vicina alla proprietà di turno hanno
    contribuito alla chiusra del giornale. Un peccato perché Cagnucci e Pelosi non meritavano questo trattamento. Come tanti altri prima passati di lì.

    Comment di stefano — 3 Maggio 2013 @ 16:49
  7. A proposito de chiusure, me pare che pure “Pagine Romaniste” on linee, e la “Signora in Giallorosso” in TV, hanno chiuso nel web. Nun so se la Signora in Giallorosso seguita in TV il Luned’ e il Venerdì. Stasera ce vojo prova’.

    Comment di 'svardoASR'29 — 3 Maggio 2013 @ 18:28
  8. Caro Stefano, Tonino e Luca sono due penne valenti assai che non avranno nessun problema a trovare un’alternativa. Non sono preoccupato per loro ma per tutti gli altri che lavorano a IlRomanista, e alle loro famiglie. Se la chiusura è ufficiale, spero che il giornale riesca a risorgere su basi più sicure.
    Mi permetto però di notare che, aldilà della linea editoriale sulla quale si può dissentire o meno, è tutto il popolo romanista che mi sebra non abbia capito l’importanza e la peculiarità di un giornale, unico al al mondo, dedicato ad una squadra di calcio. E di conseguenza, non aver capito l’importanza di sostenerlo.
    Per non parlare della ASR: alla società bastava poco per sostenere il giornale senza rimetterci una lira, come ad esempio concedere interviste in esclusiva dei tesserati, o permettere agli abbonati al giornale di assistere agli allenamenti. Ci voleva poco, non l’hanno fatto: miopi anche loro.

    Comment di Pablo BigHorn — 4 Maggio 2013 @ 15:13

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>