Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Tempi d'oggi

1 giugno 2013

Maledetta Primavera

Maledetta Primavera

***

‘Na Primavera ch’è più un mezzo Inverno

o tardo Autunno, artro che già Estate,

cor Sole che s’affaccia, sì e no, a rate,

tra un nuvolone nero e un artro arterno.

***

Le solite capocce illuminate,

ner dà le previsioni, fanno perno

sur clima ch’è sconvorto da l’interno

e simili scemenze patentate.

***

La verità è che nun c’è misura,

che pò dì co certezza com’è er clima,

co vento e umidità e temperatura.

***

Ar massimo se pò intuì ‘na stima,

ma tanto quer che fa Madre Natura,

nun c’è geniaccio che pò dillo prima.

***

Stefano Agostino

_____________________________ 

  1. Il cielo piange, perché hanno ucciso la nostra amata ROMA,

    Comment by letizia — 1 giugno 2013 @ 11:03
  2. Annamo rega’, nun è poi così tanto traggica. Considerato che le staggioni vanno a l’incontrario, a settembre ce sarà la primavera e la Roma, quale novella Venere, arisorgerà da l’acque che l’hanno sbiadita. So’ sicuro che tornerà “più forte e gajarda de prima. Prima de quanno?
    Me pare d’ave’ sentito, da quarche parte, quarcuno ch’ha detto: ” Pe fa’ cresce”na pianta forte e robusta, bisogna che er seme ha da mori'” Dunque ……. ?!
    SEMPRE CON INCROLLABILE FEDE …… FORZA ROMA!!!

    Comment by 'svardoASR'29 — 1 giugno 2013 @ 14:06
  3. …ma Roma è sempre bella, pure quando piove. Mai provato a passeggiare a p.zza Navona mentre piove? E’ una sensazione magica, sembra di tornare a qaundo era la vasca per le battaglie navali degli imperatori

    Comment by Pablo BigHorn — 1 giugno 2013 @ 19:12
  4. BONADOMENICAASSOLATASENZAPALLONEESENZAINCACCHIATUREATUTTI!!!
    Scrittotuttode’nfiato aaahhhh.
    Allora? Tutti ar mareeee!!!!

    Comment by 'svardoASR'29 — 2 giugno 2013 @ 08:56

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>