Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

19 maggio 2017

Sonetto bla-bla-bla

 Sonetto bla-bla-bla

***

Sonetto che nun cià capo, né coda,

che parla parla, ma nun vò dì gnente,

un bla-bla-bla pe stà a impiccià la mente,

se sa che parte, va’ a sapé si approda.

***

Pe nun sapé che dì, ‘na trama assente,

che quer che dice già passa de moda,

ché anzi chi lo sente, ce se ‘nchioda

e se domanna: “chi è ‘sto deficiente?”

***

Ma in fonno che sto a fà io de diverzo

da quer che ‘sta politica traviata

fa quotidianamente? Je fo’ er verzo.

***

Proggetti, idee, programmi? Che stronzata!

La verità è ch’è tutto tempo perzo,

j’abbasta la portrona conquistata!

***

Stefano Agostino

_________________________

***

  1. Ciao Ste’, nun potevi mejo descrive’, sia cor sonetto che cor penziero der giorno, qual’è la grande fatica dei Ministri, parlamentari e artri istituzzionali da noi pagati co l’esborzo da tasse e vincoli varì.
    Nun so che succederà, ma aspetto er tanto segnalato, ner webbe, 21 prossimo. Probabirmente sarà ‘n’antro bla, bla, blà.

    Comment by 'svardoASR'29 — 14 giugno 2013 @ 09:23
  2. Chiaro er promemoria pe Sabbatini: ce vòle un carcio-mercato come se deve: ABBASTA CO LI REGAZZINI DE BELLE SPERANZE.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 14 giugno 2013 @ 09:25
  3. Nell’ultima terzina c’è la sintesi perfetta dei nostri politicanti-faccendieri!

    Comment by Silvio — 14 giugno 2013 @ 10:50
  4. Tutti a caccia della “poltrona”, alla quale s’attaccano come le cozze agli scogli!

    Comment by letizia — 14 giugno 2013 @ 16:32
  5. Sonetto che nun cià capo, né coda,
    che parla parla, ma nun vò dì gnente,
    un bla-bla-bla pe stà a impiccià la mente,
    se sa che parte, va’ a sapé si approda. … (continua)

    Comment by Stefano — 19 maggio 2017 @ 05:00
  6. Bongiorno. Vale pe’ li politici de casa e pe tanti presidenti der pallone.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 19 maggio 2017 @ 08:45
  7. Meglio leggere i sonetti che non dicono nulla, piuttosto che ascoltare i “conquistatori delle poltrone” o certi tipi di presidenti!
    Buon pomeriggio.

    Comment by letizia — 19 maggio 2017 @ 14:49

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>