Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

7 Febbraio 2014

L’idea diverza

L’idea diverza

***

Io ciò un’idea diverza e me la tengo

e nun la cambio fino a che ce credo

e nun ce penzo propio e manco vedo,

perché ho da fallo e infatti me ce astengo.

***

E si permetti qui te prego e chiedo

da rispettalla, ché io mica vengo,

quanno su quella tua io nun convengo,

da te pe ditte “cambia” e nun te ledo.

***

Ché poi de certo nun è un modo quello

de famme cambià idea e opignone,

quello de fà un lavaggio der cervello.

***

Nun è strillanno e a dì: “Io ciò raggione”,

che me convinci, né si fai un macello,

ma simmai solo co ‘na spiegazzione.

***

Stefano Agostino

_________________________________

  1. Io ciò un’idea diverza e me la tengo
    e nun la cambio fino a che ce credo
    e nun ce penzo proprio e manco vedo,
    perché ho da fallo e infatti me ce astengo. … (continua)

    Comment by Stefano — 7 Febbraio 2014 @ 08:30
  2. Dopo millenni di storia c’è ancora chi non rispetta il pluralismo, eppure c’è spazio per tutti, per conservatori e progressisti, integralisti e libertini, autoritari e liberali, credenti e atei, bianchi, neri e meticci: ne deve fare di strada l’umanità per arrivare alla libertà d’espressione e piena tolleranza dei diritti civili e religiosi!

    Comment by Silvio — 7 Febbraio 2014 @ 09:39
  3. Le idee degli altri, anche se contrarie alle nostre, esigono rispetto! Ma non sempre è così….guarda i formellesi!

    Comment by letizia — 7 Febbraio 2014 @ 10:13
  4. Tutte l’idee oneste vanno arispettate; nun arispetto, urlo e strepito contro, quelle de li ladri, marfattori e sopraffattori.
    Chiunque medita e applica illigalità non ha da esse’ rispettato e tantomeno condiviso.

    Comment by 'svardoASR'29 — 7 Febbraio 2014 @ 10:53
  5. Scusate, pure si scrivo ‘n romanesco, se dice “illegalità” e no “illigalità”.

    Comment by 'svardoASR'29 — 7 Febbraio 2014 @ 10:55

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>