Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

7 Marzo 2014

La classe diriggente

La classe diriggente

 ***

La chiameno “la classe diriggente”,

che sta a indicà, a la fine, chi comanna,

ma è ‘na frase arquanto impropia e inganna

de “classe”, infatti, ce n’è poca o gnente.

***

Si tutti fanno a gara e ce se scanna,

pur de magnà a le spalle de la gente,

la se dovrebbe dì più “diggerente”

che “diriggente”, ché sto nome appanna.

***

Vabbè er discorzo, fórze, è qualunquista,

ma a me, che guardo tutto a ‘na finestra,

senza avé più ‘na mia precisa lista …

***

… me pare tutta la stessa minestra,

che penza solo a mette er muso in vista,

senza distingue più sinistra e destra.

***

Stefano Agostino

____________________________

  1. La chiameno “la classe diriggente”,
    che sta a indicà, a la fine, chi comanna,
    ma è ‘na frase arquanto impropia e inganna
    de “classe”, infatti, ce n’è poca o gnente. … (continua)

    Comment di Stefano — 7 Marzo 2014 @ 08:22
  2. Hai risorto tutto co’ la soppressione de una “i” co l’aggiunta de ‘na “e” e ‘na “g” e ‘na specie d’anagramma.
    Chi magna a sbafo nun dirige ma diggerisce.

    Comment di 'svardoASR'29 — 7 Marzo 2014 @ 09:11
  3. R I V O L U Z I O N E !!! Al posto de sti quattro marchettari che si alternano da decenni ai governi metterei un manipolo di “giusti” con pieni poteri che per un quinquennio rimettesse in piedi sto Paese, senza opposizione e senza parlamento! Un gruppo di “eroi saggi” che mettessero al primo posto la cultura, l’educazione all’integrità e all’onestà fin dalle scuole, che sopprimessero i giornali e televisioni pazzesche che maciullano le menti della gente… ahò e a me me piace sognà jejeje

    Comment di Silvio — 7 Marzo 2014 @ 09:34
  4. Penzo che er sogno de Sirvio è quello de tutti l’onesti.

    Comment di 'svardoASR'29 — 7 Marzo 2014 @ 23:17

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>