Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

4 aprile 2018

Li quattro aprilanti

Li quattro aprilanti

***

C’è un detto popolare er quattro aprile:

“Si piove er dì de li 4 aprilanti,

piove p’artri quaranta dì filanti”,

modo de dì che varca ’sto cortile.

 ***

Infatti s’aritrova anche in tanti

dialetti ortr’er nostro campanile,

ma è un detto che me fa venì la bile

p’er contenuto e quela rima in “anti”.

 :::

“Sippoi lo sanno puro li parenti”,

prosegue ’sto dettame un’artra riga,

c’è er rischio che “ne piove p’artri venti”.

 ***

Ma a parte er che vor dì, che nun me ’ntriga,

chi annuncia pioggia fissa e artri eventi,

nun è che gnente gnente porta sfiga ?!?

***

Stefano Agostino

_______________________

***

  1. C’è un detto popolare er quattro aprile:
    “Si piove er dì de li 4 aprilanti,
    piove p’artri quaranta dì filanti”,
    modo de dì che varca ’sto cortile. … (continua)

    Comment by Stefano — 4 aprile 2014 @ 07:09
  2. Aprile dolce dormire. Col tempo così era tanta oggi la voglia di restare sotto le pezze…

    Comment by Silvio — 4 aprile 2018 @ 08:33
  3. “Li 4 aprilanti, 40 tonanti”. Oppure: Si piove er 4 aprile, ‘gni goccia ‘n barile”. Sur seconno proverbio se dice che sta a significa’: ‘n barile de vino p’ogni goccia de pioggia; perché fa bene a la vigna.
    Cmq, proverbio vero o no, basta da’ ‘na sgamata ar meteo pe vede’ che, armeno fino ar 18, nun è tanto da godecce.

    Comment by 'svardo — 4 aprile 2018 @ 10:08
  4. Er Penziero der giorno è propio azzeccato. Staremo (o sta-romolo) a vede’ e a soffri’.

    Comment by Romamor ASR'29 — 4 aprile 2018 @ 10:11
  5. Certo è che questo 4 aprile non porta tanta allegria, spero che stasera ci porti almeno un sorriso!
    Buona Giornata.

    Comment by maria letizia — 4 aprile 2018 @ 11:25

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>