Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2013/14

4 Maggio 2014

Catania – Roma

Catania – Roma: 4-1

***

Ma che c’entrava adesso ‘sta sconfitta?

Me chiedo e m’arichiedo, così adesso?

Nun era er tempo de “Grazzie lo stesso”,

è inutile parlà de l’aria fritta.

***

Invece co ‘sto schiaffo e er suo riflesso

de quelli a festeggià, lassù in soffitta,

nun s’è capita mica ‘ndò era scritta

‘sta gara ch’hai buttato indentro ar cesso.

***

E nun vojo sentì: “Nun t’accontenti?”

O frasi pe ossannamme ‘sta staggione,

le lasso a l’artri, nati già perdenti.

***

Io nun so’ èsse ipocrita e cojone,

‘sti quattro go’ beccati so’ parenti

de chi nun vince mai, pe istituzzione.

***

Stefano Agostino

***

  1. Ma che c’entrava adesso ‘sta sconfitta?
    Me chiedo e m’arichiedo, così adesso?
    Nun era er tempo de “Grazzie lo stesso”,
    è inutile parlà de l’aria fritta. … (continua)

    Comment by Stefano — 4 Maggio 2014 @ 16:13
  2. Me sa che ‘n aereo j’hanno dato er bromuro ner the. Aoh, propio rincojonniti, senza ‘a forza de ‘pn minimo de reazzione. Hanno spalancato ‘a porta, forse se vregognaveno9 d’esse ‘a mejio difesa de campionato, praticamente l’unico primato che figurava ‘n classifica. Ce sarà ‘na spiegazzione? Boh.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 4 Maggio 2014 @ 16:59
  3. Vojio spera’ che sta vittoria serva ar Catania pe sarvasse. Cmq se so parziarmente rifatti der 7 a 0 spallettiano.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 4 Maggio 2014 @ 17:36
  4. Irriconoscibili! o meglio riconoscibilissimi!

    Comment by letizia — 4 Maggio 2014 @ 19:36
  5. Io sento puzza di bruciato…sarò anche sospettosa 😉

    Comment by principessa — 5 Maggio 2014 @ 08:16
  6. Vero “princesse”, ‘na mezza idea è venuta pure a me. Fosse che fosse che ‘n mezzo ar gruppo c’è quarcuno ch’ha da esse’ epurato?! Cmq pòi sta certa che l’ufficio ‘ndaggini ha già addrizzato l’orecchie.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 5 Maggio 2014 @ 08:33
  7. Cmq non male leggere: http://www.pagineromaniste.com/aiuti-arbitri-juve/

    Comment by RomamoR AsR '929 — 5 Maggio 2014 @ 09:18
  8. La vittoria 7-0 contro il catania in cui spalletti fu equivocato quando andò a stringere le mani degli avversari alla fine della partita (lo presero come una presa in giro, uno sfotto’ insultante) è stato l’inizio di tutto. Da allora, abbiamo sempre perso a Catania, al massimo pareggiato, l’unica vittoria fu ottenuta sul neutro di Lecce. In pratica è stata la vittoria più maledetta della storia, che ci ha fatto perdere la faccia (spesso) e una volta lo scudetto (ultima giornata del campionato spallettiano con minacce all’uscita dello spogliatoio e decine di malviventi a bordo campo, finimmo a 2 punti dall’inter).
    A questo punto, questo odio, cattiveria e questa voglia di vincere a tutti i costi contro di noi, ancora vivi dopo tanti anni (di quella Roma sono rimasti solo ddr, taddei e totti, del catania forse nessuno) la soluzione è solo una: che il catania vada in serie B e ci rimanga a lungo. Almeno il tempo che il catania cambi presidente.

    Comment by Pablo BigHorn — 5 Maggio 2014 @ 22:20

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>