Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

7 marzo 2018

Er Segno de la Croce

Er Segno de la Croce

***

Anche accennato e fatto sottovoce,

purché nun sia sortanto a scappà via,

né pe quarche abbitudine stantia,

c’è tutto dentro a un Segno de la Croce.

***

“Nome der Padre”, mano che s’avvia,

dar centro de la fronte e poi veloce

giù ar petto e lì “der Fìo”,  e su a la foce

“de lo Spirito Santo” e “così sia”.

***

È er modo pe inizzià a parlà ar Signore,

e già solo pe questo è ‘na magnera

de fasse bene ar propio io interiore.

***

Armeno uno ar matino e un artro a sera,

apre e chiude parentesi ner còre,

è già esso stesso autentica preghiera.

***

Stefano Agostino

______________________________

***

  1. Anche accennato e fatto sottovoce,
    purché nun sia sortanto a scappà via,
    né pe quarche abbitudine stantia,
    c’è tutto dentro a un Segno de la Croce. … (continua)

    Comment by Stefano — 16 maggio 2014 @ 07:10
  2. Er segno santo der bon cristiano
    se fa sortanto c’a destra mano.
    Ner fallo mettece devozzione,
    t’aiuta a sfuggi”a tentazzione.

    Comment by 'svardoASR'29 — 16 maggio 2014 @ 10:07
  3. Er segno der bon cristiano ‘o pòi fa’ ‘n quarsiasi momento; t’aiuta a tene’ lontano er maligno. Stai mejio si poi ce metti ‘n Pater, ‘n’Ave e ‘n Gloria. Amen.

    Comment by 'svardo — 7 marzo 2018 @ 07:12
  4. E’ un gesto materiale altamente simbolico il segno della Croce, ci ricorda chi siamo e da dove veniamo, ci ricorda che non bastiamo a noi stessi e che ogni giorno è un soffio di vita ricevuto in dono da Nostro Signore.

    Comment by Silvio — 7 marzo 2018 @ 09:44
  5. E’un bellissimo sonetto, certamente te l’ha ispirato lo Spirito Santo! Grazie per averlo condiviso con noi.
    Buona Giornata.

    Comment by maria letizia — 7 marzo 2018 @ 11:51

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>