Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

7 Febbraio 2017

Caos e Caso

Caos e Caso

***

In de ‘sta vita gnente sorte a caso,

seconno me c’è un filo conduttore,

pe ‘gni perzona ar monno a fà da attore

ner firm ch’è solo er suo, armeno a naso.

***

Quer che chiamiamo “caso” cià un Autore

che rima cor destino e raso raso

te crea l’occasioni e lassa invaso

l’arbitrio che fa libbero ‘gni còre.

***

Sta solo a noi provà o no a afferalle

ner mentre che ce passeno de fronte,

tiranno, più de un po’, fòri le palle.

***

Io la vedo così, sbajo orizzonte?

Pò èsse, ma ner dubbio si annà a valle

io scergo sempre de salì su un monte.

***

Stefano Agostino

______________________________

***

  1. In de ‘sta vita gnente sorte a caso,
    seconno me c’è un filo conduttore,
    pe ‘gni perzona ar monno a fà da attore
    ner firm ch’è solo er suo, armeno a naso. … (continua)

    Comment by Stefano — 12 Novembre 2014 @ 04:19
  2. Io la vedo così, sbajo orizzonte?
    Pò èsse, ma ner dubbio si annà a valle
    io scergo sempre de salì su un monte.

    Magara de sti tempi e co’ sto clima nun se sa se è mejo ‘a valle o er monte.
    A valle allaga e ar monte frana.
    Tutto arispecchia ‘a situazzione politico/economica de sto “ber paese”

    Comment by 'svardoASR'29 — 12 Novembre 2014 @ 09:02
  3. Anch’io ritengo che nessuna circostanza sia casuale a questo mondo, le nostre scelte sono poi un’altra cosa, determinate solo dalla nostra volontà!

    Comment by Silvio — 12 Novembre 2014 @ 10:29
  4. Nulla accade per caso! Ed è proprio vero, almeno per me!
    …..

    Insomma, Stefano questo nuovo ufficio non è come quello che hai lasciato, ma, giustamente, ciò che importa è il lavoro.

    Comment by letizia — 12 Novembre 2014 @ 11:28
  5. E si! D’accordossimo con te Stefano

    Comment by laura — 7 Febbraio 2017 @ 08:34
  6. Dicevano i nostri avi: “Non si muove foglia che Dio non voglia”!

    Comment by Silvio — 7 Febbraio 2017 @ 09:24
  7. E’ vero che c’è un filo logico che guida le nostre vite, ma a volte lo ignoriamo e succedono cose brutte.
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 7 Febbraio 2017 @ 10:32
  8. Notte o giorno. Rimesso a posto er PC. Che ho da di’ ar proposito de sto sonetto riproposto? Esattamente, co’ quarche peggioramento de quello detto ner novembre der 2014. Guardamose ‘ntorno e raccontamose ‘e novità.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 8 Febbraio 2017 @ 00:30

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>