Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

26 Febbraio 2019

Er pettegolo

Er pettegolo

***

Stai sempre a mormorà de questo e quello,

nun ce n’è uno ar monno che va bene.

E t’amareggi er sangue ne le vene,

in de l’afflusso tra er còre e er cervello.

***

Stai sempre pronto, co le gote piene,

a vomità parole in ritornello,

in grado de tajà come un cortello,

contro chiunque, e pure si cià pene.

***

Ce n’hai pe tutti, eppoi de tutti quanti

conosci a menadito ‘gni difetto,

le storie più anniscoste e più scottanti.

***

 Però quanno quarcuno più diretto, 

te fa notà li impicci tua … (e sò tanti)

risponni: “No, io no, io so’ perfetto”.

***

Stefano Agostino

_____________________________

***

  1. Stai sempre a mormorà de questo e quello,
    nun ce n’è uno ar monno che va bene.
    E t’amareggi er sangue ne le vene,
    in de l’afflusso tra er còre e er cervello. … (continua)

    Comment di Stefano — 18 Novembre 2014 @ 08:08
  2. Un sor Ciaccola o Ciacola alla veneta, Ciacàron alla romagnola, nun manca mai; sia che t’aricconta li guai sua o l’affari de l’antri. Er monno è vario e c’è posto pe tutti.

    Comment di 'svardo AsR'29 — 18 Agosto 2017 @ 09:53
  3. E’ il vizio di chi vive ben poco in prima persona e molto in finestra a impicciarsi della vita degli altri. Il pettegolezzo è un sottile strumento diabolico, ferisce infatti più la lingua che la spada!

    Comment di Silvio — 23 Marzo 2018 @ 10:02
  4. Questo sonetto è la fotografia sputata di certi show della TV!
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 26 Febbraio 2019 @ 13:01
  5. A proposito de pettegolezzi, se dice che:
    Le persone intelligenti parlano di idee,
    le persone saggie parlano di progetti e
    le persone semplici parlano….. di altre persone!

    Comment di romanocanabahamese — 26 Febbraio 2019 @ 15:12

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>