Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

25 Luglio 2019

Pe dì un “bongiorno”

Pe dì un “bongiorno”

***

Che te ce vò, me spieghi, a dì un “bongiorno”,

nun s’ariggira er monno, nun succede,

prova ‘na vorta, armeno, e, si te lede,

te autorizzo a tojeme de torno.

***

“Bongiorno”, in fonno, amico, che sto a chiede?

De fà un saluto a chi ciài ner contorno,

buttacce in mezzo un ber soriso attorno,

‘na vorta sola, quanno te se vede.

***

Hai visto mai che, poi, quela giornata,

ch’è cominciata, appunto, co un saluto,

prosegue mejo e è pure fortunata?

***

Ecco, te ‘ncontro, … sì … guasi t’adulo …

lo stai pe dì … ma gnente … resti muto,

ma sai che c’è?  Ma vattenaffanculo !!!

***

Stefano Agostino

__________________________

***

  1. Che te ce vò, me spieghi, a dì un “bongiorno”,
    nun s’ariggira er monno, nun succede,
    prova ‘na vorta, armeno, e, si te lede,
    te autorizzo a tojeme de torno. … (continua)

    Comment di Stefano — 13 Gennaio 2015 @ 08:46
  2. ottimo sonetto …

    Comment di Elio Malloni — 13 Gennaio 2015 @ 09:06
  3. ahhahahhaha…fosse dedicato a qualcuno che hai nel tuo piano??!!??

    Comment di Nicoletta — 13 Gennaio 2015 @ 12:01
  4. Succede spesso nei moderni e grandi condominì: ce se ‘ncontra ne l’ascensore e ‘nvece de salutasse co ‘n bongiorno, se guarda ‘a tastiera de li bottoni. Tengo ‘a fortuna de nun abbita’ in un posto simile, artrimenti li vaffa, de primo matino, se sprecherebbero. L’arisparmio pe l’ignoranti che ‘ncontro strada facenno. Corgo l’occasioine pe mannane uno ar “Codacons” e a ‘n’antipatico rosicone, che ciancia er vento a ‘na trasmissione adatta ar gregge de cui è presidente.

    Comment di 'svardoASR'29 — 13 Gennaio 2015 @ 15:40
  5. Eh sì, ce sò persone che salutano solo chi riveriscono, ma sò dei poràcci e me fanno solo pena pe’ quanto sò miserabili e meschini! Ahh a proposito: buongiorno a tutti!

    Comment di Silvio — 13 Gennaio 2015 @ 17:00
  6. Io saluto tutti, per gentilezza! Anche i colleghi LAZZIALI

    Comment di principessa — 14 Gennaio 2015 @ 18:43
  7. Un “ciao”, un “buongiorno”, un “buonasera,ecc.ecc. non costano nulla. Pertanto, io penso che chi (incontrandosi tra conoscenti) non saluta, o è una persona estremamente timida oppure molto incivile. Allora è molto meglio ignorarla!
    Buona Giornata

    Comment di letizia — 25 Luglio 2019 @ 11:30
  8. Ho visto che è morto Rutger Hauer, un attore che mi piace tanto: era bello pure a 75 anni! R.i.P.

    Comment di letizia — 25 Luglio 2019 @ 11:33

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>