Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

18 Ottobre 2017

Come pò èsse che sò già le sei?

Come pò èsse che sò già le sei?

***

Come pò èsse che sò già le sei?

Si ho smorzato l’occhi da un seconno,

nun so’ arivato manco ar primo sonno,

‘sta sveja strilla già, mannaggia a lei.

***

In fase REM, ch’è er coma più profonno,

sognavo d’èsse un re e vince trofei,

mó invece ‘sta sfracella-zebbedei

risbraita e sona, e si la pìo la sfonno.

***

Perché ar lavoro er tempo se immoviola,

che un’ora pare mezza settimana,

ma guardi l’orologgio è un’ora sola?

***

Quanno t’accucci a letto, cosa strana,

córe che doppia “Flash” pe quanto vola.

DRIIIN DRIIIN, le sei, … vabbè porcaputtana!

***

Stefano Agostino

______________________________

***

  1. Come pò èsse che sò già le sei?
    Si ho smorzato l’occhi da un seconno,
    nun so’ arivato manco ar primo sonno,
    ‘sta sveja strilla già, mannaggia a lei. … (continua)

    Comment di Stefano — 24 Febbraio 2015 @ 08:27
  2. Buongiorno a tutti e ben alzati! La vostra sveglia ha già suonato?

    Comment di letizia — 24 Febbraio 2015 @ 09:38
  3. Bona giornata. La sveja mia ha sonato, come sempre, alle 6 e mezza, ma già stavo ‘n piedi. Me svejo a le 5 e poi è difficile aripia’ er sonno. De norma vado a dormi’ verso le 2.

    Comment di 'svardoASR'29 — 24 Febbraio 2015 @ 10:14
  4. Eh sì, la sveglia è una punizione, un supplizio, è proprio una cattiveria…
    Stasera vorrei vedere una squadra matura, che si batta con personalità, carattere e concentrazione, indipendentemente dal risultato.

    Comment di Silvio — 18 Ottobre 2017 @ 09:35
  5. Pure si nun tengo appuntamenti, metto sempre ‘a sveja a ‘na cert’ora; ‘a spegno’ e m’ariaccuccio puntanno cor penziero a ‘n’antra mezzora; Aoh, sta mezz’ora de giunta nun me passa mai, se ‘nvece c’ho da fa’, nun fò ‘n tempo a riggiramme che è già passata. Boh, me pare che er tempo addiventa elastico: teneva raggione Einstein!
    Speramo de nun beccalla stasera …… ‘a sveja!!!

    Comment di 'svardo AsR'29 — 18 Ottobre 2017 @ 09:57
  6. La sveglia non mi serve: io, comunque mi sveglio sempre alle sette (quando dormo)!

    Buona sera e spero che sia buona (la sera).

    Comment di letizia — 18 Ottobre 2017 @ 18:48

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>