Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Nuova edizione,Schegge di vita

30 Marzo 2021

Passione de Gesù Cristo: “Pietro”

Passione de Gesù Cristo: “Pietro”

***

Appena che Gesù venne arestato,

de fòra dar Sinedrio der processo,

Pietro, lui, zitto zitto s’era messo,

inzieme co li servi in mezz’a un prato.

***

Quanno ‘na donna: “Io t’ho visto spesso” –

je disse – “eri co Lui e t’ho tanato”,

Pietro rispose: “No” … uno de lato:

“Sì, cià raggione lei, penzo lo stesso”.

***

E Pietro: “No” … un gallo s’arintese,

quanno che intanto c’era l’artra gente

a dije: “Sì, tu sei der Suo paese”.

***

Ar terzo “No” er gallo, immantinente,

cantò de novo e Pietro lì comprese

Chi rinnegò … e pianze amaramente.

***

Stefano Agostino

______________________________

***

  1. Altra metafora storica: Pietro incarna il terrore della sofferenza e della persecuzione, paura che figlia della naturale debolezza umana! Ma ci insegna anche che l’uomo può riscattarsi, infatti lui stesso non si sottrasse al martirio, perdendo la propria vita in modo coraggioso ed eroico!

    Comment by Silvio — 31 Marzo 2015 @ 08:06
  2. Giusto il commento di Silvio, ma Pietro, quando sulla via Appia incontrò Gesù, stava fuggendo da Roma per sottrarsi alla persecuzione. Ancora una volta, nel Vangelo, viene rimarcata la debolezza umana.
    La carne è debole, è lo spirito che deve essere forte nella Fede.

    Comment by 'svardoASR'29 — 31 Marzo 2015 @ 10:08
  3. Anche questo è molto bello!
    Spesso mi sono chiesta che cosa avrei fatto io al posto di Pietro. La paura è mancanza di fede?

    Comment by letizia — 31 Marzo 2015 @ 12:05
  4. Purtroppo, la carne è debole ed anche l’amico più fedele ti può rinnegare! e Pietro ha avuto tanta paura di quello che avrebbe potuto succedere!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 7 Aprile 2020 @ 12:09
  5. Appena che Gesù venne arestato,
    de fòra dar Sinedrio der processo,
    Pietro, lui, zitto zitto s’era messo,
    inzieme co li servi in mezz’a un prato.

    Comment by Stefano — 30 Marzo 2021 @ 06:08
  6. Nonostante San Pietro abbia rinnegato Gesù, è il più importante dei dodici apostoli! E’ il primo Papa della storia e, secondo la tradizione, custode delle chiavi del paradiso! La Misericordia di Dio è infinita: LUI ci perdona tutto, se noi ci pentiamo veramente.
    Buona Giornata.

    2

    Comment by letizia — 30 Marzo 2021 @ 13:27

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>