Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

18 Aprile 2018

Perfetto ner difetto

Perfetto ner difetto

***

Io nun ce tengo no a èsse perfetto,

eppoi ma che vor dì la perfezzione?

Co quale metro? Quale paragone,

se giudica si un omo è storto o retto?

***

A parte che sa già de presunzione

aritenesse senza un neo, coretto,

ma a vorte è propio giusto in quer difetto

che un omo lo s’apprezza e co raggione.

***

La perfezzione mica è de ‘sto monno,

s’ha da cercà, d’accordo, ma è un traguardo

che t’avvicini e lui se sposta in fonno.

***

Eppoi si so’ imperfetto e m’ariguardo

ner dentro der me stesso più profonno,

a mijorà, posso provà un azzardo.

***

Stefano Agostino

__________________________

***

  1. Io nun ce tengo no a èsse perfetto,
    eppoi ma che vor dì la perfezzione?
    Co quale metro? Quale paragone,
    se giudica si un omo è storto o retto? … (continua)

    Comment di Stefano — 23 Giugno 2015 @ 08:33
  2. Hai ragione: la perfezione non è di questo mondo. Ma, anche se ti ritieni imperfetto (?), scrivi sonetti perfetti!

    Comment di letizia — 23 Giugno 2015 @ 09:49
  3. La perfezione assoluta è solo quella del Creatore, che ha creato creature libere e, per questo, imperfette…
    Noi maschietti poi, alla costante ricerca della donna perfetta, solo con l’esperienza degli anni ci rendiamo conto che le donne che più si avvicinano alla bellezza “perfetta” sono quelle felici!

    Comment di Silvio — 23 Giugno 2015 @ 11:10
  4. Perfetto è sinonimo de cosa fatta bene, presumibirmente senza difetti. Poi, come tutte le cose, si inceppa e addio perfezione.
    Se presume che er Creato, l’Universo, sia perfetto e fina a mo’ ha funzionato, ma l’omo su la Tera ha messo le mani ‘n pasta e nun funziona più manco quello.

    Comment di 'svardoASR'29 — 23 Giugno 2015 @ 16:26
  5. La perfezione non esiste in nessuno. Sarebbe già molto sbagliare sempre in buona fede, farsi un esame di coscienza ogni tanto, e cercare di migliorarsi facendo tesoro degli errori commessi nel passato.

    Comment di Silvio — 18 Aprile 2018 @ 08:45
  6. Buon giorno a Stefano, a Silvio e a quant’altri leggeranno. Pienamente d’accordo con il commento di Silvio.

    Comment di 'svardo — 18 Aprile 2018 @ 13:13

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>