Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

25 Agosto 2020

Acqua

Acqua

***

È l’acqua, sin da quanno sgorga in fonte,

er friccico de Vita der Pianeta,

che venghi giù a cascata oppure quieta,

fin’a che ariva ar mare inzù dar monte.

***

E nun c’è poesia e né poeta,

che ciabbia corde afone de fronte,

ner mentre fissa dritto l’orizzonte

e l’occhio indetr’ar mare se disseta.

***

L’acqua prezziosa in de ‘gni goccia e a goccia,

zampilla de freschezza trasparente

riggenera, pulisce e se fa doccia.

***

E vale più de l’oro veramente,

ben più de lo scavà quarziasi roccia,

chiedilo a chi cià sete ‘ndov’è assente …

***

Stefano Agostino

_________________________

***

  1. Il Pianeta e il corpo umano sono composti nella loro maggior parte da acqua, che è pertanto il primo elemento che garantisce la nostra sopravvivenza. La prima grande opera da fare a Roma è, a mio avviso, la riparazione delle tubature cittadine che hanno una dispersione di oltre la metà del potenziale approvvigionamento, ciò soprattutto in ragione dei cambiamenti climatici che potrebbero facilmente determinare un’emergenza siccità, come la scorsa estate.

    Comment by Silvio — 12 Luglio 2018 @ 10:05
  2. L’acqua è il primo elemento di sopravvivenza. Si puòdigiunare per alcuni giorni ma, sensa bere, si muore molto presto. E adesso? Una bella doccia rinfrescante.

    Comment by 'svardo — 12 Luglio 2018 @ 11:11
  3. Bellissima poesia! L’acqua è la cosa più preziosa che esiste: se non ci fosse l’acqua non ci sarebbe la vita!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 21 Febbraio 2019 @ 11:29
  4. Essendo l’Acqua cosi’ preziosa, va’ conservata!
    Io voglio fare la mia parte, e contribuire non solo a parole ma con i fatti.
    Prometto, da ora in poi berro’ solo er vino, e con me…….i patti so’ patti!!

    Comment by romanocanabahamese — 21 Febbraio 2019 @ 19:01
  5. È l’acqua, sin da quanno sgorga in fonte,
    er friccico de Vita der Pianeta,
    che venghi giù a cascata oppure quieta,
    fin’a che ariva ar mare inzù dar monte. …

    Comment by Stefano — 18 Agosto 2020 @ 15:28
  6. E’ la risorsa più preziosa che abbiamo e dovremmo diffondere una cultura planetaria per non sprecarla e non inquinarla. Le riserve di acqua dolce del pianeta non sono infinite ed è preciso dovere dell’uomo farne buon uso.

    Comment by Silvio — 25 Agosto 2020 @ 09:45
  7. L’ACQUA, la risorsa più importante che esiste e senza la quale la Terra sarebbe un deserto e nulla potrebbe vivere! Cosa c’è di più gratificante di un bel bicchiere di acqua quando abbiamo sete? Non sprechiamola non è eterna!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 25 Agosto 2020 @ 11:17

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>