Roma in rima -  Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

15 agosto 2018

Feragosto

Feragosto

***

’Gni anno, quann’ariva Feragosto,

me prenne come un po’ de nostargia,

pe un’artra estate che m’è ita via,

e tocca poi arientrà ’gnuno ar suo posto.

 ***

Dar tempo de la scòla che me pìa,

’sta spèce de magone un po’ anniscosto,

lo so che è più impressione o più, piuttosto,

bisogno de vacanza e d’alegria.

 ***

Vabbè, è un momento, che m’è già passato,

tra un bagno a mezzanotte e un gavettone,

cor sole che m’ha guasi abbruschettato.

 ***

Cocommero, perzino a colazzione,

aria de festa e tanto ho banchettato,

che mó me so’ scordato quer magone.

***

Stefano Agostino

____________________________

***

  1. ’Gni anno, quann’ariva Feragosto,
    me prenne come un po’ de nostargia,
    pe un’artra estate che m’è ita via,
    e tocca poi arientrà ’gnuno ar suo posto. … (continua)

    Comment by Stefano — 26 luglio 2015 @ 15:55
  2. Bon Feragosto Ste’, a te e a tutti quelli che passeno pe sto bellissimo sito. Che er cocomero ve sia, a tutti, propizzio.

    Comment by 'svardoASR'29 — 14 agosto 2015 @ 23:15
  3. Buon Ferragosto a tutti e buon proseguimento d’estate!

    Comment by letizia — 15 agosto 2015 @ 09:21
  4. AUGURI de BONFERAGOSTO A TUTTIIIII!!!!

    Comment by 'svardo AsR'29 — 15 agosto 2017 @ 08:25
  5. E’ praticamente passata un’altra estate! Buon Ferragosto a tutti!

    Comment by letizia — 15 agosto 2017 @ 11:08
  6. Quando ero ragazzina aspettavo il ferragosto come s’aspetta un regalo promesso! Ma molti anni sono passati e oggi non è più così. Comunque, buon Ferragosto a tutti!

    Comment by maria letizia — 15 agosto 2018 @ 12:22
  7. Er Feragosto da regazzino? Una gioia,t’abbuffi de cocomero, gelato e artre cose dòrci. Da fanello, annavo co’ la famija, a Fiumicino, p’a processione sur mare. Ho proseguito st’usanza fino a 20ina d’anni fa. Mo’, abbastanza ciorcinato, m’accontento de stammene dentro casa cor condizionatoree, magara, me scordo pure de magna’. Cmq SIA ‘N BON FERAGOSTO A TUTTI.. MA PROPIO TUTTI: A chi starà a casa co’ l’amici e parenti.. A chi farà er bagno a mezzanotte.. A chi sarà ar lavoro.. A chi è ita male st’anno e se rifarà er prossimo anno.

    Comment by 'svardo — 15 agosto 2018 @ 14:55

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>