Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

Poesie romanesche

15 Dicembre 2018

Trilussa – Natale de guera

Natale de guera

***

Ammalapena che s’è fatto giorno,

la prima luce è entrata ne la stalla

e er Bambinello s’è guardato intorno:

“Che freddo, mamma mia. Chi m’aripara?

Che freddo, mamma mia. Chi m’ariscalla?”

– “Fijo, la legna è diventata rara

e costa troppo cara pe compralla” –

“E l’asinello mio ‘ndov’è finito?” –

“Trasporta la mitraja

sur campo de battaja: è requisito” –

“Er bove?” – “Puro quello

fu mannato ar macello”.

“Ma li Re Maggi ariveno?” – “È impossibile

perché nun c’è la stella che li guida,

la stella nun vò uscì, poco se fida,

pe paura de quarche diriggibile”.

Er Bambinello ha chiesto: “Indove stanno

tutti li campagnoli che l’antr’anno

portaveno la robba ne la grotta?

Nun c’è neppuro un sacco de polenta,

nemmanco una frocella de ricotta”.

– “Fijo, li campagnoli stanno in guera,

tutti ar campo e combatteno. La mano

che seminava er grano

e che serviva pe vangà la tera

adesso viè addoprata unicamente

pe ammazzà la gente.

Guarda, laggiù, li lampi

de li bombardamenti!

Li senti?, Dio ce scampi,

li quattrocentoventi

che spaccheno li campi?” – 

Ner dì così la Madre der Signore

s’è stretta er Fijo ar còre

e s’è asciugata l’occhi co le fasce.

Una lagrima amara pe chi nasce,

una lagrima dorce pe chi mòre.

***

Trilussa

____________________________

15

  1. Ammalapena che s’è fatto giorno,
    la prima luce è entrata ne la stalla
    e er Bambinello s’è guardato intorno:
    “Che freddo, mamma mia. Chi m’aripara? … (continua)

    Comment di Stefano — 19 Dicembre 2015 @ 07:30
  2. E’ bellissima!!!!!!!!!
    Buon Sabato.

    Comment di letizia — 19 Dicembre 2015 @ 10:42
  3. La guera! Brutta e zozza cosa, de che l’umanità nun pò sta senza.
    Tutti ‘nvocheno ‘a pace, ma ar dunque, si nun c’è ‘no scannamento ‘n corzo, l’arto locati nun se senteno appagati.

    Comment di 'svardo AsR '929 — 19 Dicembre 2015 @ 12:16
  4. ….fà la ninna che domani
    rivedremo ancora li sovrani
    che se scambieno la stima
    bboni amichi come prima…

    Comment di Pablo BigHrn — 20 Dicembre 2015 @ 10:03
  5. Stupendo!!!!!!
    Buon Sabato.

    Comment di letizia — 15 Dicembre 2018 @ 11:06

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>