Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

15 Luglio 2016

Infamia senza fine

Infamia senza fine

***

Artro attentato.  Artre assurde gesta:

un camion a Nizza gira a l’impazzata,

spara e travorge gente radunata

in strada inzieme a celebrà la festa.

***

Un’artra stragge in Francia, ormai stuprata

da queste atrocità, e a cui nun resta

che contà morti e già riarzà la testa,

 in nome de ‘na libbertà ch’è innata.

***

E propio er giorno de l’anniverzario

che sta a significà rivoluzzione,

pe quela libbertà, er suo contrario …

***

… fatto de un credo, senza ‘na raggione,

pe un dio ch’è er più codardo e sanguinario,

e der terore ha fatto religgione.

***

Stefano Agostino

_________________________

***

  1. Artro attentato. Artre assurde gesta:
    un camion a Nizza gira a l’impazzata
    spara e troavorge gente radunata
    in strada inzieme a celebrà ‘na festa. … (continua)

    Comment by Stefano — 15 Luglio 2016 @ 05:22
  2. Chissà se queste stragi assurde avranno una fine e quali provvedimenti prendere in questi casi. Nel frattempo, preghiamo per tutte le vittime innocenti.

    Comment by letizia — 15 Luglio 2016 @ 10:17
  3. Bona serata. Ogni giorno una triste notizia di morti, o per attentati o per disgrazie, diciamo comuni. Temo di non fare in tempo a vedere un mondo tornato alla normalità; cìè sempre piùà violenza e al contrario, molto lassismo.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 15 Luglio 2016 @ 16:23

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>