Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

5 Settembre 2016

Er lunedì ar quadrato

Er lunedì ar quadrato

***

Sarvanno solo quello de Pasquetta

nun ce sò lunedì che pòi dì belli,

ma manco accettabbili a vedelli,

ché fanno tutti schifo è cosa detta.

***

Ma ce sò lunedì, veri macelli,

che sò ar quadrato in de ‘sta scaletta,

de ‘na schifezza somma, ossia perfetta,

come quello de oggi da sfracelli.

***

Sò lunedì de lunedì ch’è inizzio,

der ricomincio de lo sgobbo a flutti,

dopo le ferie e un passo ar precipizzio.

***

Sò lunedì fra lunedì più brutti

che dureno ‘na vita o più pe sfizzio

de rompe li cojoni propio a tutti.

***

Stefano Agostino

_________________________

***

  1. Sarvanno solo quello de Pasquetta
    nun ce sò lunedì che pòi dì belli,
    ma manco accettabbili a vedelli,
    ché fanno tutti schifo è cosa detta. … (continua)

    Comment by Stefano — 5 Settembre 2016 @ 08:40
  2. Si rinasco vojo fa er barbiere , armeno de lunedi.

    Comment by Laio — 5 Settembre 2016 @ 09:58
  3. Ahò che brutto giorno…, c’hai proprio ragione!

    Comment by Silvio — 5 Settembre 2016 @ 10:13
  4. Bon giorno. Er lunedì, ‘na levataccia da nun di’, ma so’ tutti cosi, sarvo quarche eccezzione, ner tempo che se lavora.. Magara ‘n Natale che capita ‘de sto giorno, normarmente, funesto. Poi, quanno vai ‘n pensione, te scordi ‘a domenica e tutti l’antri giorni. Presempio: m’ero scordato che oggi’è lunedì, se nun leggevo er sonetto de Stefano. Grazie Ste’, me fai pure da calendario.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 5 Settembre 2016 @ 10:34
  5. Anche per me (come pe’ svardo)i giorni di tutta la settimana sono uguali. Ma vuoi mettere la bellezza del lunedì di lavoro? vuol dire che sei giovane e forte!
    Buon lunedì.

    Comment by letizia — 5 Settembre 2016 @ 11:12

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>