Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2016/17

24 Aprile 2017

Pescara – Roma

Pescara – Roma: 1-4

***

Vittoria, quattro a uno e in trasferta,

che ce serviva pe allungà lo spazzio

cor Napoli, che è meno quattro, dazzio

de ‘na frenata e ‘na partita incerta.

***

Ma pe parlà de Roma e no de strazzio

li go’ de Strootman, Nainggolan, a scerta

doppietta de Salah, nun sò scoperta,

ma viatico p’er turno co la Lazzio.

***

E tocca seguità a tené distante

er Napoli pe quer seconno posto

che resta l’obbiettivo ch’è trainante.

***

Da inzeguì pe riggiocà da agosto

senza preliminare ch’è pressante

ma è mejo nun penzacce e qui me sosto.

***

Stefano Agostino

***

  1. Vittoria, quattro a uno e in trasferta,
    che ce serviva pe allungà lo spazzio
    cor Napoli, che è meno quattro, dazzio
    de ‘na frenata e ‘na partita incerta. … (continua)

    Comment by Stefano — 24 Aprile 2017 @ 23:27
  2. Bongiorno. Aoh, davvero ‘na grande ‘mpresa ave’ vinto contro ‘a straurtima ‘n classifica, dopo ave’ sofferto quasi tutto er primo tempo. E’stata solo ‘a riparazzione dopo ‘a vergogna der pareggio co’ l’Atalanta. Rega’, Lazio, Milan, e Juve nun so’ nè er Pescara e manco l’Atalanta. Nun famo sogni. Bisogna vince’ ancora armeno 4 partite, senza fa’ tanti carcoli. FORZA ROMA nun te mette a sede’!!!

    Comment by Romamor AsR'29 — 25 Aprile 2017 @ 08:27
  3. La Roma ha fatto il suo, ne più né meno! I dolori cominciano dal prossimo turno. Speriamo bene!
    …..
    Buona Festa della Liberazione (concordo col Pensiero del Giorno)

    Comment by letizia — 25 Aprile 2017 @ 10:21

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>