Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2017-18

31 Ottobre 2017

Roma – Chelsea C.L.

Roma – Chelsea: 3-0

***

Nun so nemmanco io da ‘ndove inizzio

pe ariccontà ‘st’immenza prestazzione,

tutto perfetto, da la prima azzione,

fin quanno nun s’è chiusa co ‘sto sfizzio.

***

Ché poi a chiamallo sfizzio è ‘na finzione,

è ‘na goduria che me ce delizzio

da qui fin’a quanno andrò in ospizzio,

de certo fin’a ortre la penzione.

***

Tre a zero, dice tutto, dice poco.

Du’ go’ der Faraone eppoi Perotti,

a dimostrà che c’è pure un gran gioco.

***

Tutta la squadra fa scintille e botti

e lassa ‘gni tifoso a strillà roco

pe ‘sta vittoria che vale ‘ste notti.

***

Stefano Agostino

***

***

  1. Nun so nemmanco io da ‘ndove inizzio
    pe ariccontà ‘st’immenza prestazzione,
    tutto perfetto, da la prima azzione,
    fin quanno nun s’è chiusa co ‘sto sfizzio. … (continua)

    Comment by Stefano — 31 Ottobre 2017 @ 23:33
  2. Siiiiii grande ROMA, nun c’ho più voceeeeeee

    Comment by Laura — 31 Ottobre 2017 @ 23:40
  3. Splendida partita della Roma, sono rimasta senza fiato!
    SEMPRE FORZA ROMA!!!!!!!!!!!!!

    Comment by letizia — 1 Novembre 2017 @ 10:10
  4. Contro quarsiasi aspettativa e risurtato mejo de quello de 10anni fà. Dar 3a1 ar 3a0 e ….. ciao Conte!

    Comment by Romamor AsR'29 — 1 Novembre 2017 @ 10:22

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>