Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

27 Aprile 2018

Stallo

Stallo

***

Chissà come se n’esce da ‘sto stallo,

‘na situazzione che nun cià ‘no sbocco,

formà un Governo che va già in blocco,

co chi dovrebbe invece prenne e fàllo.

***

Pe due che sò d’accordo co ‘no schiocco

ce stanno tutti l’artri a contrastallo,

pe cui come che andrà è più de un giallo,

tra chi vorebbe fà e chi fa arocco.

***

In tutto questo se cancella er voto

de chi voleva un vero cambiamento,

si invece poi s’aripropone er noto …

***

… solite facce, solito annamento,

solo un po’ più sbiadite ne le foto,

… ner popolo poi nasce er marcontento.

***

Stefano Agostino

___________________________

***

  1. Chissà come se n’esce da ‘sto stallo,
    ‘na situazzione che nun cià ‘no sbocco,
    formà un Governo che va già in blocco,
    co chi dovrebbe invece prenne e fàllo. … (continua)

    Comment by Stefano — 27 Aprile 2018 @ 00:13
  2. Litigano come comari: noi abbiamo votato, ma il nostro voto non sta bene a nessuno! Girano sempre le stesse facce di ladri!
    Buona Giornata!

    Ma Silvio e “svardo” stanno in ferie?

    Comment by maria letizia — 27 Aprile 2018 @ 09:11
  3. Carissima e gentile Maria Letizia, io sto sempre in ferie da ormai 33 anni. Purtroppo è la testa che non mi aiuta a pensare e, quindi, fare commenti a post problematici circa l’attuale sporca politica. Ho votato M5* e li rivoterò se si dovesse tornare alle urne. Cmq penso che difficilmente si arriverà a formare un governo “pentastellato” con l’aèppoggio esterno del PD o parte di esso. Ricordo come andò siffatta alleanza con il Governo Amato, mi sembra nel ’92. Se il M5*, per tale sostegno, dovesse cedere i suoi punti principali, quali: annullamento previlegie e vitalizi e riduzione di numero e stipendi a parlamentari e politici in genere; allora dovrò rivedere come usare la scheda elettorale. In questo momento mi trovo abbastanza lucido di mente.

    Comment by 'svardo — 27 Aprile 2018 @ 14:54
  4. OPS! Chiedo scusa a Stefano se ultiamento maino il blogh; purtroppo sto invecchiando e non ho la possibiltà di sostenermi come l’esimio ex presidente,il quale è stato operato recentemte per un problema aortico. Chissà se l’ganno fatto con normale ricovero nelle stanze comuni a carico SSN o a pagamento a sue spese?

    Comment by 'svardo — 27 Aprile 2018 @ 15:10
  5. Silvio torna presto, cara Letizia …

    Comment by Stefano — 27 Aprile 2018 @ 23:15

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>