Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

16 Gennaio 2019

La via giusta

La via giusta

***

‘Gni giorno pò accadé de fà un pastrocchio,

fa parte de la vita e un po’ der gioco,

e nun lo dico certo pe fà foco

su chi de punto in bianco fa un papocchio.

***

Lo dico più pe chi, in de ‘gni loco,

se crede d’èsse esente da ‘sto scrocchio,

poi je succede che ce butti un occhio

e vedi che quer credo è fioco fioco.

***

Er fatto è che se pò sbajà la strada,

un attimo e se ‘mbocca er lato storto,

senza nemmeno er modo da dì … “bada!”

***

Ma si ciài tempo e sale in zucca sciorto,

pòi tornà presto, sempre che te vada,

su la via giusta e no ar binario morto.

***

Stefano Agostino

__________________________

***

  1. ‘Gni giorno se pò combinà un pastrocchio,
    fa parte de la vita e un po’ der gioco,
    e nun lo dico certo pe fà foco
    su chi de punto in bianco fa un papocchio. …

    Comment by Stefano — 16 Gennaio 2019 @ 05:45
  2. Solo gli idioti non hanno dubbi, non si fanno domande, non cambiano mai idea, non ammettono di aver preso la strada sbagliata. “Errare humanum est” diceva Seneca. Sbandare e deragliare dalla via maestra è una cosa normale, la vera saggezza sta nel rendersene conto e imparare dagli errori.

    Comment by Silvio — 16 Gennaio 2019 @ 09:08
  3. Bongiorno.ò Simpatiche rime che ce ‘nsegneno che: “sbajanno se ‘mpara”; e che quinni, pòi cambia’ strada si hai ‘mboccato quella sbajata. Me pare propio d’attualità, pe’ coreggie li recenti sbaj. Attenzione però a nun rimbocca ‘a strada ch’avevi lassato prima de sbaja’! Daje, pijene ‘n’artra e facce ‘a prova!

    Comment by 'svardo — 16 Gennaio 2019 @ 11:06
  4. Tutti gli essere umani possono imboccare la strada sbagliata: la grandezza dell’uomo sta nel capire e ravvedersi (anche se non sempre accade)!
    Buona Giornata!

    Comment by letizia — 16 Gennaio 2019 @ 11:18

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>