Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2019-20

25 Ottobre 2019

Roma – Borussia M’Gladbach E.L.

Roma – Borussia M’Gladbach: 1-1

***

No, semo noi li soliti piagnoni,

che nun subbimo mai schifezze e torti,

noi sempre a protestà come consorti,

in battibecchi più da matrimoni.

***

E si t’arabbi e accampi le raggioni,

ché tutti quanti se ne sò accorti,

pe quer rigore che lassa sconvorti,

sei tu che nun sai stà a le decisioni.

***

Punteggio arigalato co un ber fiocco

ar crucco, l’avverzario che, artrimenti,

tornava a casa senza punti e ciocco.

***

E invece co fischietti sì scadenti,

è dimostrato che un arbitro brocco,

è in grado de cambià corzo a l’eventi.

***

Stefano Agostino

***

 

  1. No, semo noi li soliti piagnoni,
    che nun subbimo mai schifezze e torti,
    noi sempre a protestà come consorti,
    in battibecchi più da matrimoni.

    Comment di Stefano — 25 Ottobre 2019 @ 00:06
  2. Bongiorno! Se a casa ce tratteno così; figuramose ar ritorno a casa loro, come sarà l’arbitraggio.

    Comment di 'svardo — 25 Ottobre 2019 @ 09:29
  3. Partita brutta e rigore all’ultimo minuto, così non c’è più il tempo per recuperare! Meglio uscire subito dall’EL! Mi dispiace per Fonseca che ha tutti i giocatori mezzo rotti e che sicuramente sarà allontanato prima di Natale. pallotta se ne deve andare.
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 25 Ottobre 2019 @ 14:29

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>