Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2019-20

30 Ottobre 2019

Udinese – Roma

Udinese – Roma: 0-4

***

La Roma vince nonostante tutto,

e vince bene e segna ‘na quaterna,

ner mentre l’avverzario se squaderna

ma nun ce riesce mica a coje er frutto.

***

Cor solito arbitraggio de ‘na terna,

che qui ce prova e anche assai de brutto

su l’uno a zero a mannà distrutto,

tutt’er lavoro de la Roma eterna.

***

Ché dopo er go’ er primo de Zaniolo,

viè sanzionata co un’espurzione

a Fazio che nun fa fallo co dolo.

***

Ma Smalling poi raddoppia, eppoi l’azzione

p’er tre de Kluivert che va vista a nolo,

poi Kolarov fa er quarto … ovazzione. 

***

Stefano Agostino

***

  1. La Roma vince nonostante tutto,
    e vince bene e segna ‘na quaterna,
    ner mentre l’avverzario se squaderna
    ma nun ce riesce mica a coje er frutto.

    Comment di Stefano — 30 Ottobre 2019 @ 23:27
  2. Pensiero der giorno meraviglioso, infatti sarebbe bello……. potecce fa’ l’abitUDINE!!

    Comment di romano cb — 31 Ottobre 2019 @ 01:55
  3. Bongiorno. Arbitraggi giusti o ingiusti, quanno ce sta l’impegno, er risurtato ariva. Mo stamo quarti, aspettano quello che pò succede sabato.

    Comment di 'svardo — 31 Ottobre 2019 @ 09:52
  4. Tre riflessioni mi ha suscitato questa gara.
    1. Occorrerebbe alzare energicamente la voce sul tema delle direzioni arbitrali.
    2. Bisognerebbe blindare Mancini e Zaniolo in previsione dei sicuri interessamenti di top club.
    3. Sarebbe cosa saggia cercare di riscattare Smalling.

    Comment di Silvio — 31 Ottobre 2019 @ 10:27
  5. Mi associo in toto ai commenti che mi hanno preceduto! e Aggiungo solo SEMPRE FORZA ROMA a dispetto di tutti e tutto!
    Buona Giornata.

    Comment di letizia — 31 Ottobre 2019 @ 11:55

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>