Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2019-20

26 Gennaio 2020

Roma – Lazio

Roma – Lazio: 1-1

***

Voleveno fà dodici vittorie,

pe superacce, er derby fatto apposta,

perciò nun avé vinto assai je costa,

anche se già rifiuteno ‘ste storie.

***

Ché c’era da sentilli e era tosta,

chissà pe quanto tempo  co ‘ste glorie,

che senzo ciànno solo pe memorie

de chi nun cià da offrì artra proposta.

***

Ma detto questo a dì com’è ch’è annata,

rammarico ce sta pe l’occasioni

e ‘na partita tutta dominata.

***

Bisogna mette dentro più palloni,

se crea tanto, ma poi l’imbucata

finisce sempre su li cartelloni.

***

Stefano Agostino

***

  1. Voleveno fà dodici vittorie,
    pe superacce, er derby fatto apposta,
    perciò nun avé vinto assai je costa,
    anche se già rifiuteno ‘ste storie. …

    Comment di Stefano — 26 Gennaio 2020 @ 20:23
  2. Ieri la Roma ha raccolto meno di quanto avrebbe meritato ma ha dimostrato grande coraggio dominando la gara sul piano del gioco. Con il rientro degli infortunati Mkhitaryan, Diawara e Zappacosta e l’innesto dei nuovi acquisti si può arrivare fino in fondo in Europa League e conquistare un posto Champions. Bisogna fare meglio dell’Atalanta e guardarsi dal Milan che sta rimontando. L’AsRoma ha i mezzi per centrare l’obbiettivo!

    Comment di Silvio — 27 Gennaio 2020 @ 09:26
  3. Potevamo vincere, ma c’è qualcuno che porta iella! Andiamo comunque avanti!
    Buon Pomeriggio.

    Comment di letizia — 27 Gennaio 2020 @ 17:14

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>