Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Nuova edizione,Schegge di vita

12 Febbraio 2021

La Luna

La Luna

***

De vorte nun ce n’è nemmanco una,

che arzo l’occhi ar celo a tarda sera,

senza inchinamme a te, la condottiera,

der firmamento intero che s’abbruna.

***

Radiosa e tonna pari ’na specchiera,

quanno sei piena e er cosmo in te s’aduna,

ispiri amori e sogni de fortuna,

si cresci o cali, fin’a fatte nera.

***

Er Sole te corteggia e tu arossisci,

fai ammattì quer pòro innammorato,

quanno che sorge lui, prenni e sparisci.

***

Ariverà un ber giorno, in der Creato,

che poi te scioji e dorce te l’allisci,

tenennotelo stretto abbraccicato.

***

Stefano Agostino

___________________

***

  1. De vorte nun ce n’è nemmanco una,
    che arzo l’occhi ar celo a tarda sera,
    senza inchinamme a te, la condottiera,
    der firmamento intero che s’abbruna.

    Comment by Stefano — 12 Febbraio 2021 @ 05:14
  2. La luna non ha solo ispirato storie d’amore, poesie e immagini romantiche, ma significa molto di più per l’umanità e per il nostro pianeta. Il ciclo lunare regola infatti semine e raccolti, il taglio di alberi per il legname, il fenomeno delle maree, il ciclo mestruale, la vita stessa di molti esseri viventi. Perfino il taglio di unghie e capelli, se operato esattamente nel giorno del primo quarto di luna nuova, determina una loro ricrescita vigorosa.
    Ciò senza considerare – aspetto questo molto meno scientifico – la letteratura astrologica che influenza la quotidianità di ingenui creduloni.

    Comment by Silvio — 12 Febbraio 2021 @ 10:28
  3. La Luna ha ispirato poeti e cantautori, ha illuminato le notti degli amanti e stravolto le menti di parecchi umani!

    Dolce e chiara è la notte e senza vento,
    e queta sovra i tetti e in mezzo agli orti
    posa la Luna, e di lontan rivela
    serena ogni montagna. (G. Leopardi)

    Comment by letizia — 12 Febbraio 2021 @ 19:48

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>