Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Nuova edizione,Romanamente

27 Aprile 2021

La maggìa

La maggìa

***

Tra fattucchiere, maghi e indovini,

è facile scontratte cor santone,

ch’ha preparato la giusta pozzione,

pe tojete l’impicci che combini.

***

A daje retta, paghi quer centone

e scopri li futuri e li destini,

risorvi le magagne e li casini,

te spieghi un sogno o svortichi l’unione.

***

Fra chi legge le mano e li tarocchi,

chi studia er segno tra luna e pianeti,

è un giro de mijardi de baiocchi.

***

A tutta ’st’ammucchiata d’amuleti,

che torgheno più sòrdi che malocchi,

io preferisco conzurtà li preti.

***

Stefano Agostino

______________________

***

  1. Tra fattucchiere, maghi e indovini,
    è facile scontratte cor santone,
    ch’ha preparato la giusta pozzione,
    pe tojete l’impicci che combini. …

    Comment by Stefano — 27 Aprile 2021 @ 06:17
  2. La vita va vissuta sbagliando in prima persona, ma soprattutto senza l’influenza o l’intermediazione di cazzari che speculano sull’ingenuità e sull’ansia.
    E poi onestamente, tranne che non si tratti di numeri vincenti, non mi piacerebbe farmi ‘spoilerare’ il futuro da nessuno, preferisco sempre scoprire da solo le sorprese

    Comment by Silvio — 27 Aprile 2021 @ 09:43
  3. Non ho mai creduto a maghi, tarocchi, amuleti e chi più ne ha più ne metta! La Manovra di Bilancio, stando ai numeri in ballo, potrebbe essere affidata ai maghi e fattucchiere italiani che ogni anno riescono a convincere ben 13 milioni di cittadini a versare loro una cifra che il Codacons stima sugli 8 miliardi. Questi cittadini sono proprio degli allocchi! Non sanno che il futuro non lo conosce proprio NESSUNO?
    Buona giornata.

    Comment by letizia — 27 Aprile 2021 @ 11:46
  4. Povera gente, che dopo ave’ consultato “la maggia” pe’ leva’ er malocchio, se ritrova sempre ……. ancora piu’ povera !

    Comment by romano cb — 27 Aprile 2021 @ 14:02

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>