Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

5 Luglio 2021

Grazzie Raffaella

Grazzie Raffaella

***

Un GRAZZIE enorme pe quela tua stella,

che ora vola dritta in Paradiso,

lassannoce impressi er tuo soriso,

cor casco bionno oro … Raffaella.

***

Sei ita via così a l’improviso,

sortanto oggi, su de ‘sta livella,

ner mentre sprizzi vita, la più bella,

potemo ditte un GRAZZIE condiviso.

***

Artista a tutto campo, ballerina,

attrice, anche comica, cantante,

co ‘na risata, la più sbarazzina.

**+

Ciao Raffaella … inzegna a santi e sante,

che troverai ‘ndov’è sempre matina,

le cose rigalate qui… sò tante.

***

Stefano Agostino

________________________

***

  1. Un GRAZZIE enorme pe quela tua stella,
    che ora vola dritta in Paradiso,
    lassannoce impressi er tuo soriso,
    cor casco bionno oro … Raffaella. …

    Comment by Stefano — 5 Luglio 2021 @ 18:13
  2. Se ne è andata un’icona immortale, una donna straordinaria che è stata per decenni la faccia dell’Italia nel mondo. Per lei solo applausi e ringraziamenti!!!

    Comment by Silvio — 6 Luglio 2021 @ 10:49
  3. Sono rimasta molto male nell’apprendere la notizia, nessuno sapeva che fosse malata, l’aveva nascosto a tutti. Bella, brava e simpatica, se n’è andata in silenzio, ma la sua morte ha fatto tanto rumore. Adesso canta con il coro degli Angeli in Paradiso! R.i.P.

    Comment by letizia — 6 Luglio 2021 @ 12:13

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>