Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Schegge di vita

18 Maggio 2010

Er viaggiatore

Tags: , , ,

er viaggiatore 

Er viaggiatore

***

Er viaggiatore, quelo pe passione,

no chi è turista solo de passaggio,

è chi sa apprezzà er gusto indentr’ar viaggio,

più che ner punto de destinazzione.

 ***

Quanno ch’àriva è come fatto ostaggio,

dar desiderio che se fa magone,

de coje tutto er dentro a ‘n’emozzione,

pe ripartì verzo un artro miraggio.

 ***

Co l’occhi se istantanea ‘gni seconno,

e nun je serve usà la diggitale,

pe imbagajallo impresso ner profonno.

 ***

Tanto ‘na foto, pure naturale,

a chi nun sa ‘ndo sta quer pizzo ar monno,

nun darà mai l’effetto der reale.

***

Stefano Agostino

___________________________

  1. Mi tocchi sul mio punto più debole amico mio… Viaggiare è investire in emozioni, la vita stessa è un viaggio, ma chi viaggia vive due volte!

    Comment di Silvio — 18 Maggio 2010 @ 09:22
  2. Da giovine me piaceva parti’ ‘n bici e a piccole tappe fermamme ne li paeseini che stanno ‘ntorno a Roma pe’ cerca’ li scorci de li paesaggi, gustamme quarche cosa der posto e ariparti’ pe’ ‘n’antra tappa. Mo me diverto a sorti’ de casa, svorta l’angolo e nota’ cose che, puro passannoce mille vorte davanti, nun ho mai visto.

    Comment di 'svardo — 18 Maggio 2010 @ 09:52
  3. A me è sempre piaciuto molto viaggiare, soprattutto all’estero! Anzi, dal 6 al 13 giugno farò un tour culturale della Germania del nord (purtroppo non passeremo per Monaco… magari avrei fatto un salto nella sede del Bayern per farci regalare Lucatonipepperoni ;))!

    Comment di Francesca Principessa — 18 Maggio 2010 @ 11:01
  4. “gentilmente senza strappi al motore. E tornare a viaggiare
    e di notte con i fari illuminare chiaramente la strada per saper dove andare. Con coraggio gentilmente, gentilmente
    dolcemente viaggiare.” … poesia del grande Battini, per il nostro poeta

    Comment di Federica_Perla — 18 Maggio 2010 @ 11:34
  5. ecco stefano una cosa a me cara il viaggio io viaggiatore più pè neccessità che pè scelta ma tant’è la vita è cosi,ancora una volt hai colpito nel senso che certe foto mentali nun te scordi più se guardi le foto digitali manco ricordi subito dò stà.
    essendo anche curioso il viaggio mi affacisna e no mi annoia.
    CIAO

    Comment di PEDRO — 18 Maggio 2010 @ 16:50
  6. Anche a me piace viaggiare, forse per quella condizione di estraneita’ che maschera il senso di stradicamento che provo anche quando sono a casa.

    Comment di Prometex — 18 Maggio 2010 @ 17:18
  7. Dove vai pricipessa? Io proprio quella settimana saro’ ad Amburgo 🙂

    Comment di Prometex — 18 Maggio 2010 @ 17:22
  8. x Prometex: intanto UN BACIO ROMANISTA GIGANTE!! Poi, faremo un giro che parte da Amburgo e tocca le città di Brema e Lubecca, per giungere all’isola di Rugen (con i puntini sulla u); indi si riparte da Amburgo per Roma.

    Comment di Francesca Principessa — 18 Maggio 2010 @ 22:10
  9. Ao’, ma ‘ndo ‘nnate? Il VIAGGIO VERO, qualunque esso sia, e’ quanno Me ce preparo… Ho preso tutto? E che me so scordato? Ho fatto Benza/ma ‘ndo sta er bijetto? E che, nun me porto er giacchetto? E metti che piove? E metti che tocca anna’ elegante? noooo, sti ca… vado pe riposamme!!! Il Viaggio è un Sogno, è un lassasse dietro tutto ciò che è importante, tutto ciò che è serio… il Viaggio stuzzica pertanto il Nostro Ego… de tutto il resto, perciò… io me ne frego!!!

    Comment di luis60 — 18 Maggio 2010 @ 22:16
  10. …aaaaahhh, ma allora, Principessa, de certo ve (Lu)becca…te!

    Comment di luis60 — 18 Maggio 2010 @ 22:18
  11. … Te Hertorr (pe me sarai sempre Hertorr…) la devi smette de tentà de raggiunge la Russia a piedi… già c’hanno provato Napoletone e Adolfo… gnente, il generale Inverno (quello Pelato co lo sguardo basso, sì insomma, quello che fa venì i brividi solo a guardallo) ha fatto vittime illustri…

    Comment di luis60 — 18 Maggio 2010 @ 22:22
  12. E allora partiamo partiamo,
    non vedi che siamo
    partiti già…

    Stè, rammenti quando dovevamo partire a bordo di una (sgangherata) punto, destinazione Mosca, finale CdC – champions?
    Ma vedi che i Romanisti so popo Sognatori…

    Comment di Paolo bighorn — 18 Maggio 2010 @ 23:05
  13. Grandecorno, rammento eccome… Sigh sigh. Grazie a tutti per i vostri interventi, come sempre graditi e puntuali.

    Comment di Stefano — 19 Maggio 2010 @ 07:17
  14. caro Luis, non vorrei mai contraddirti, però a me sinceramente la preparazione del viaggio STRESSA NON POCO, a cominciare dalla fila chilometrica al check-in in aeroporto, per terminare con quella ancora più stressante al CONTROLLO!!

    Comment di Francesca Principessa — 19 Maggio 2010 @ 10:26
  15. Anche a me i preparativi stressano, soprattutto l’idea di non svegliarmi in tempo la mattina per andare all’aeroporto. Finisco per mettere cinque sveglie e dormire poco. Per non parlare del continuo controllo “biglietto… ce l’ho… passaporto ce l’ho… “.

    Comment di Prometex — 19 Maggio 2010 @ 11:17
  16. Dove si gioca la finale di champions l’anno prossimo? Bisognera’ cominciare a prepararsi no? 😀

    Comment di Prometex — 19 Maggio 2010 @ 11:17
  17. Princi, beata te che vai in vacanza, io andro’ per una conferenza con annessa stressantissima presentazione :S

    Comment di Prometex — 19 Maggio 2010 @ 11:18
  18. Ciao “prometex”, vedo che già ‘ncominci co’ l’illusioini. M a che frega a noi ando’ se gioca la finale de la Champion’s. Grasso che cola se superamo er turno eliminatorio e, forse s’arivamo terzi, arifamo la UEFA league. Co’ l’antri che s’arinforzeno, speramo de vince le partite fori porta.

    Comment di 'svardo — 19 Maggio 2010 @ 12:16
  19. Er sor “Moracciaccato” se venne a caro prezzo Burdisso e chiede de compra’ juan e Baptista. Pe’ uno bono pe’ 3/4 sopravalutato, vòle a prezzo d’affezzione uno super bono e n’antro da 3/4. Trattannose de “Dentigialli” Rosella, come ar solito, fa la donazzione.

    Comment di 'svardo — 19 Maggio 2010 @ 12:20

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>