Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

21 Novembre 2013

Pioggia a catinelle

Pioggia a catinelle

***

E aripiove e piove e piove ancora

er cèlo aggriggia e annotta er poco giorno

via vai de nuvolacce a fà ritorno

co ‘na pertubbazzione in de ‘gni mezz’ora.

***

Er Tevere, pe chi je gira attorno,

è gonfio che li argini li sfiora,

e pure un sorcio che ce se riaffiora

se meravija de com’è er contorno.

***

L’asfarto apre buche da dà assilli,

che ar confronto su l’otto volante,

se viaggia assai più comodi e tranquilli.

***

Si riesci a arivà a casa, in quel’istante

un Padrennostro e un Gloria tocca dilli

ché si sei vivo è pe le Grazzie Sante.

***

Stefano Agostino

_____________________________

  1. Che ce vòi fa’? Er mare s’ariscalla’ troppo e ‘a differenza termica provoca vento e pioggia. Penzo seriamente che s’è spostato l’asse terestre cambianno l’equilibrio fin’a poco tempo fa coretto. Nun piove più “a catinelle”, ma “a secchioni”. Nun è pe fa er menagramo, ma è da preparasse ar peggio, ch’ogni anno che passa diluvia sempre de più..

    Comment by 'svardoASR'29 — 21 Novembre 2013 @ 09:02
  2. Noe stara sopre ‘a piattaforma spazziale.

    Comment by 'svardoASR'29 — 21 Novembre 2013 @ 09:03
  3. Che tristezza l’autunno, che proprio oggi compie il suo secondo mese! Piovoso, umido, buio, e che si va ingrigendo sempre più verso l’inverno… Il desiderio che ogni anno in questo periodo prepotentemente mi assale è quello di andare a svernare in un paese caldo per rientrare nella profumata primavera!!!

    Comment by Silvio — 21 Novembre 2013 @ 09:18
  4. Purtroppo è cambiato il nostro bel clima! Dolci autunni addio.

    Comment by letizia — 21 Novembre 2013 @ 11:54
  5. Ciao ho trovato il tuo blogg per caso, Bye.

    Comment by Rosalba — 20 Gennaio 2014 @ 14:32

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>