Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2013/14

2 Aprile 2014

Roma – Parma

Roma – Parma: 4-2

***

E finarmente adesso s’è giocata,

così nun ce sò più partite in meno,

la Roma fa tre punti, artro fieno,

da mette su in cascina dedicata…

***

… a chi nun mette limiti, né freno,

e in testa cià ‘na cosa ch’è penzata,

ma che nun dice, ché solo ideata,

fa già cambià discorzo, come un treno.

***

Apre Gervigno e dopo er pari loro,

gonfia la rete ancora er Capitano,

parte immediato e tipico quer coro.

***

Ne la ripresa Pjanic dà ‘na mano,

a chiude er risurtato co l’alloro

quanno Taddei fa quattro, er due è invano.

***

Stefano Agostino

***

  1. E finarmente adesso s’è giocata,
    così nun ce sò più partite in meno,
    la Roma fa tre punti, artro fieno,
    da mette su in cascina dedicata… (continua)

    Comment by Stefano — 2 Aprile 2014 @ 21:03
  2. Spettacolare partita e stadio pieno di gioia e di bambini, che poi sono sinonimi, anzi sono la stessa cosa. Nonostante l’orario, la sole village c’era la fila per fare i giochi.
    E la partita è andata avanti allegra, spettacolare, otto gol di cui due annullati, un palo una traversa… non ci siamo annoiati. E le curve e distinti erano pieni, solo qualche buco in tribuna montemario.
    Incredibili Maicon e Rodrigo, sembrano due giovani con esperienza. E’ sempre più incredibile questa cosa che a 73 punti non siamo primi. E’ incredibile davvero, che in un anno magico come questo trovi una squadra che vince sempre, di riffe e di raffe, anzi di arraffo in arraffo, stile BB

    Comment by Pablo BigHorn — 2 Aprile 2014 @ 22:38
  3. Bella partita e bella e netta vittoria. Pure si nun ha fatto centro, un bon Destro ma er mejio de tutti: un superlativo Taddei. So’ arimaste 7 partite co possibbili 3 difficortà, ma er seconno posto ha da esse’ ar sicuro.
    DAJE ROMA DAJE.

    Comment by RomamoR AsR '929 — 2 Aprile 2014 @ 23:16
  4. Ciao amici, ciao Paolo: c’ero anch’io ieri allo stadio con i miei cuccioli ed è vero, è stata la gioia del bel calcio a trionfare! Oggi comunque non posso non citare una frase dell’editoriale del maestro Cagnucci, qualcosa che oscilla tra fantasia, sogno e amore: “Taddei è spuntato dalla mammella della Lupa, terzo gemello (Romolo, Remo e Rodrigo)”… strepitoso!

    Comment by Silvio — 3 Aprile 2014 @ 09:09
  5. Bello il pensiero del giorno: oggi zebra contro lione. Ma stavolta spero che il leone non azzanni la zebra: a noi fa tanto comodo che la zebra continui a correre in europa league e si riposi in campionato. Rubentus con la coppa di europa league e noi con lo scudo sul petto: come la vedete? Io ci metto la firma

    Comment by Pablo BigHorn — 3 Aprile 2014 @ 09:38
  6. Caro Silvio, peccato non esserci incontrati! ma ieri era difficile vedersi, tutto pieno, dal sole village ai distinti famiglia. E’ bello che la ASR abbia riportato i bambini allo stadio, nonostante tornelli, tessere, perquisizioni e nonostante qualche minus habens con la sciarpa e poco cervello. Lo stadio deve essere gioia e divertimento, e ieri lo è stato al 100%

    Comment by Pablo BigHorn — 3 Aprile 2014 @ 09:42
  7. Magnifica partita e stupenda ROMA. Grandi tutti.
    SEMPRE FORZA ROMA e avanti così!

    Comment by letizia — 3 Aprile 2014 @ 10:17

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>