Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

I sonetti romani,Romanamente

1 agosto 2018

Er gatto a zonzo

Er gatto a zonzo

***

Un giorno un gatto, stufo de la strada,

se mise in testa de trovà padrone,

cercannose ‘na commoda penzione

de un chicchessia che lo tenesse a bada.

***

Un po’ de fusa e un poco d’attenzione

ner nun sporcà, ma poi che vòi che accada,

– penzò – m’eviteranno, mar che vada,

er freddo, er callo e la marnutrizzione.

***

Ma er micio se trovò solo soletto,

rinchiuso in casa e senza compagnia

de un padrone, stracco sempre a letto.

***

E pe nun miagolà de nostargia,

tornò pe strada e disse: “Nun ciò un tetto,

ma vivo a zonzo, co l’a-mici mia”.

***

Stefano Agostino

__________________________

***

  1. Un giorno un gatto, stufo de la strada,
    se mise in testa de trovà padrone,
    cercannose ‘na commoda penzione
    de un chicchessia che lo tenesse a bada. … (continua)

    Comment by Stefano — 24 settembre 2014 @ 07:55
  2. La solitudine è più brutta delle scomodità, e a volte anche dell’indigenza…

    Comment by Silvio — 24 settembre 2014 @ 11:36
  3. Bongiorno, bon venerdì e …. bon mese. Chi vò tene’ ‘n gatto a casa, ha da lassaje ‘na via d’uscita p’anna’ a caccia. Ha pure, da preserva’, mobbili e tendaggi, da le raspate co l’ugne. Amo cani e gatti, ma me piaceno a casa de l’antri.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 1 dicembre 2017 @ 07:55
  4. Ho sempre avuto gatti in casa e non me ne sono mai pentita: io li amo sono bellissimi, delle piccole tigri! Si forse hanno fatto qualche danno, ma cosette, appunto, sono cose!
    Buon Mese e Buona Giornata!

    Bentornato ‘svardo!

    Comment by letizia — 1 dicembre 2017 @ 10:45
  5. Grazie del “bentornato”, Letizia.

    Comment by 'svardo AsR'29 — 1 dicembre 2017 @ 11:13
  6. Bentornato ‘Svardo, anche da parte mia.

    Comment by Stefano — 1 dicembre 2017 @ 18:10
  7. Meglio l’amicizia dei simili e la libertà (anche se pericolosa) che la solitudine!
    Buona giornata e buon Agosto!

    Comment by maria letizia — 1 agosto 2018 @ 09:39
  8. Come di’: mejo a zonzo, ‘n mezzo a la vita e a l’avventura, che str….ano. Succede pure all’umani.

    Comment by 'svardo — 1 agosto 2018 @ 17:03

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>