Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2016/17

1 Aprile 2017

Roma – Empoli

Roma – Empoli: 2-0

***

Se vince e è quanto basta ‘na vittoria

pe mantené invariato ‘gni distacco,

anzi pe aumentallo si ner sacco

ce sta un Napoli-Juve ne la storia.

***

Du’ go’ de Dzeko che ariva in attracco

a segnà più de tutti a fà memoria,

trentatré go’ e ancora pe la gloria

ce stanno gare da giocà ner pacco.

***

C’era da vince e lo s’è fatto giusto,

nun senza quarche affanno inizziale,

ma in sofferenza c’è sempre più gusto.

***

E mó c’è da guardà a spigne dritti

fin’a arivà a chiude co un finale,

che nun sia già de quelli letti e scritti.

***

Stefano Agostino

***

  1. Se vince e è quanto basta ‘na vittoria
    pe mantené invariato ‘gni distacco,
    anzi pe aumentallo si ner sacco
    ce sta un Napoli-Juve ne la storia. … (continua)

    Comment by Stefano — 1 Aprile 2017 @ 22:55
  2. Una partita così così, ma era importante vincere: missione compiuta. E stasera vediamo che succede. SEMPRE FORZA ROMA!!!
    Buona Giornata.

    Comment by letizia — 2 Aprile 2017 @ 10:46
  3. stasera è uscito il risultato migliore per la ASR, un bel pareggio tra napoli e rubentus che ci permette di rosicchiare 2 punti a entrambe. Non credo sia possibile che gli strisciati perderanno 6 o 7 punti in otto partite, lo scudo è andato, penso lo abbiamo perso quando abbiamo preso gol (su rigore) all’ultimo minuto con l’Atalanta, pareggiato con l’Empoli grazie a skorupski, pareggiato una partita già vinta a Cagliari… è con le piccole che si vincono i campionati.
    Teniamoci stretto il secondo posto e tentiamo una rimonta molto molto difficile con gli sbiaditi. L’importante è non prendere gol, altrimenti bisogna farne 4 e sarebbe durissima.

    Comment by Pablo BigHorn — 3 Aprile 2017 @ 00:12

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>