Roma in rima - Sonetti e poesie in romanesco di Stefano Agostino

La Roma in rima,Stagione 2020/21

3 Aprile 2021

Sassuolo – Roma

Sassuolo – Roma: 2-2

***

Un pari che nun serve guasi a gnente,

nun certo più ormai p’er quarto posto,

c’era da vince qua, semmai piuttosto,

pe conzervà speranza ch’ar presente …

***

… praticamente è nulla, qui è tosto,

anche un piazzamento ben decente,

pe un posto in Europa uguarmente,

dal lato ch’è minore e più nascosto.

***

C’è ancora modo, e manco da poco,

pe tené in piedi arta l’attenzione

e nun mollà de certo adesso er gioco.

***

C’è er quarto de finale, l’occasione,

pe mette dentro tuto e accenne er foco,

vietata ‘gni artra mezza distrazzione.

***

Stefano Agostino

***

  1. Un pari che nun serve guasi a gnente,
    nun certo più ormai p’er quarto posto,
    c’era da vince qua, semmai piuttosto,
    pe conzervà speranza ch’ar presente …

    Comment by Stefano — 3 Aprile 2021 @ 17:17
  2. Questa squadra va sempre peggio! Gli attuali proprietari non hanno intenzione di spendere un soldo per comprare buoni giocatori. Che cosa pensano di battere l’aiax? sono proprio illusi! E poi fonseca se ne deve andare subito. Sono veramente incavolata.

    Comment by letizia — 3 Aprile 2021 @ 19:16

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>